Categories: Miscelazione

Il ghiaccio

Il ghiaccio serve per raffreddare i drink non per diluirli. Come fare? 1)     Il ghiaccio deve essere: limpido, asciutto, non…

Febbraio 7, 2012 11:01 pm
Ghiaccio

Il ghiaccio serve per raffreddare i drink non per diluirli.

Come fare?

1)     Il ghiaccio deve essere: limpido, asciutto, non poroso.
2)     Va usato abbondantemente, mai bicchieri con poco ghiaccio.
3)    Anche nella preparazione il ghiaccio svolge un ruolo importantissimo, i strumenti quali: mixing glass, shaker, gallone ecc, devono essere sempre riempiti per ¾ di ghiaccio.
4)     Deve essere prodotto non per effetto di congelamento ma da macchine forma ghiaccio professionali.

Esistono tre tipi di ghiaccio:  
1)    Cubetti.
2)     Pilé  (in polvere, usato prevalentemente nel mercato ittico).
3)     Crushed (tritato) Moijto, Caipiroska ecc.

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Emporio Armani Caffè presenta: i nuovi cocktails con cibo in abbinamento

In occasione della Bologna Cocktail Week Emporio Armani Caffè e Ristorante presenta i nuovi…

By

Tre domande a Paolo Manna di Donna Romita – Alcolici&cucina di Napoli

Ciao Paolo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Come…

By

Suffering Bastard cocktail storia e ricetta

La storia del Suffering Bastard è molto interessante non solo riguardo al cocktail, ma anche…

By

Brainstorm Cocktail storia e ricetta

Il Brainstorm Cocktail è uno dei classici del pre-proibizionismo di Hugo Ensslin, pubblicato per…

By

Le differenze tra Cognac e Armagnac

Sorseggiare un bicchiere di distillato francese è un modo semplice e di classe per…

By

Tre domande a Flavio Giamporcaro

Bartender palermitano opero nel settore da circa 12 anni . Ho iniziato questo lavoro…

By

This website uses cookies.