Categories: Laboratorio

Il rosmarino dentro lo shaker

Esistono alcune ricette dove è presente appunto il rosmarino (è un arbusto appartenente alla famiglia delle Lamiaceae). Con quale altro…

Aprile 18, 2013 8:06 am
Esistono alcune ricette dove è presente appunto il rosmarino (è un arbusto appartenente alla famiglia delle Lamiaceae). Con quale altro ingrediente sposa bene il suo aroma? Come lo possiamo utilizzare?
Non siamo in qui in questa occasione per darvi delle ricette

(non vogliamo togliervi il gusto della sperimentazione o influenzare le vostre idee). Comunque quando inseriamo un nuovo ingrediente nella nostra postazione bar per capirne il corretto utilizzo si fanno delle prove specifiche. Ecco alcuni esempi: Negroni, Gilmet, Cocktail Martini, Mojito, Spritz ecc con aggiunta del nuovo ingrediente. Nel caso del rosmarino molti barman preparano degli infusi o sciroppi ma secondo la Nostra modesta opinione nel caso specifico e sufficiente shakerare o pestare l’ingrediente otterremo più freschezza. Possiamo in alterativa miscelarLo con un unico prodotto come il Campari, Martini, Porto ecc. In questo caso specifico è necessario shakerare bene e versare il tutto in old fashioned o tumbler con tantissimo ghiaccio e scorze di agrumi. Note di degustazione:

Fortemente aromatico, caldo e piccante, resinoso e leggermente amarognolo, con note di pino e di canfora. Noce moscata e canfora sono presenti nel gusto, il retrogusto è legnoso, balsamico, e astringente. I fiori hanno un sapore più mite di foglie.

Bene, con la speranza di avervi fornito un’idea in più per i Vostri cocktails, Vi auguriamo buon lavoro

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

Giorgio Bargiani: Number 11 Cocktail

 Giorgio Bargiani: Number 11 Cocktail Head Mixologist Connaught Bar Londra Cocktail: Number 11…

By

Differenza tra Oxymel e Shrub

L'abitudine di bere aceto è vecchia quanto l'aceto stesso. I babilonesi, gli egiziani lo…

By

Lucio D’Orsi: Estli Maya cocktail

Per la rubrica Cocktail Designer vi presentiamo un cocktail di Lucio D’Orsi, Dry Martini…

By

This website uses cookies.