Categories: Miscelazione

il servizio delle bevande calde “Il cucchiaino”

Per quanto riguarda il servizio delle bevande calde c’è da fare un’osservazione. Quando serviamo un caffè ad esempio, tutti giustamente…

Febbraio 27, 2012 12:10 am
Per quanto riguarda il servizio delle bevande calde c’è da fare un’osservazione.
Quando serviamo un caffè ad esempio, tutti giustamente accompagnano la tazzina da un piattino e un cucchiaino. Il cucchiaino serve solo per girare lo zucchero nel caffè?
La risposta è no.

Tutte le bevande calde devono essere servite con il cucchiaino e piattino anche se non devono essere edulcorate o mescolate, per dare la possibilità al cliente di testare la temperatura della bevanda (se troppo calda).
Anche se sembra scontato, ricordiamo che il cucchiaino deve essere sempre alla destra del cliente.

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Apericena a buffet? Addio

Uno dei tanti piccoli cambiamenti che ci attendono, cambiando totalmente il nostro stile di…

By

Naked And Famous storia e ricetta

I nuovi cocktail nascono spesso come riff di vecchi classici, ma la carta genealogica…

By

Spicy Fifty cocktail storia e ricetta

Con un curriculum che vanta esperienza nella creazione di cocktails per presidenti e reali,…

By

Fernandito cocktail storia e ricetta

Fernando, Fernandito, Fefi o semplicemente Fernet e Coca è una bevanda tipica e semplice…

By

Trinidad Sour storia e ricetta

Il Trinidad Sour è stato inventato dal barman newyorkese Giuseppe González al Clover Club…

By

Tipperary cocktail storia e ricetta

La storia dietro questo elegante drink, che è apparso per la prima volta nel…

By

This website uses cookies.