Categories: Sala-Bar

Il tuo bar è per pochi o per tutti?

Il tuo bar è per pochi o per tutti? Aprire un bar fotocopia non è mai stata una buona idea,…

Novembre 24, 2018 11:55 pm

Il tuo bar è per pochi o per tutti? Aprire un bar fotocopia non è mai stata una buona idea, questo accade perché si vuole piacere a tutti per vendere di più, di conseguenza non riusciamo a dare un messaggio preciso, ne a raccontare una storia che valga la pena di essere ascoltata.

In sostanza per tutti significa per nessuno.
Uno dei segreti per aprire un’attività di successo è proprio quello di differenziarsi dalla massa, ma come si fa? Bisogna dare un messaggio preciso e originale ma destinato esclusivamente a una piccola nicchia di persone ben definite.

Se non puoi competere con i giganti, per esempio McDonald’s (perché perdi di sicuro) allora devi diventare il numero uno della città per una piccola fetta di mercato, cercando di capire quali sono i punti deboli dei tuoi concorrenti e farli diventare i tuoi punti di forza.

In questo modo non sei più in competizione con nessuno, ma hai creato la tua fetta di mercato. Spesso per la maggior parte dei bar il problema non è McDonald’s, quindi per attirare la clientela è sufficiente essere un gradino sopra ai tuoi competitor, non serve diventare il bar più importante del mondo ma basta essere leggermente meglio dei tuoi concorrenti.

La parola d’ordine è specializzanti in qualcosa in cui sei veramente competente e sopratutto trova la formula giusta per comunicarla. È inutile perdere tempo nella competizione diventa da subito il migliore per una piccola fetta di mercato ma per te sufficiente per andare avanti.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.