Categories: Laboratorio Preparati e basi

Infusione neutra al pino

Le infusioni riguardano più la creatività culinaria che la scienza. Una volta che hai deciso di creare la perfetta tequila…

Gennaio 17, 2018 8:05 pm

Le infusioni riguardano più la creatività culinaria che la scienza. Una volta che hai deciso di creare la perfetta tequila infusa di chili e lime, puoi dimenticarti di ricette rigorose e misurazioni esatte. Pensa a te stesso come artista. Pensare allo spirito non infuso come a una tela vuota; gli ingredienti che aggiungerai sono la vernice. I sapori che puoi creare sono infiniti. Vogliamo che la gente smetta di guardare i cocktail come un veicolo per la consegna di alcolici e inizi a considerarli un’esperienza aromatica.

Gli aghi di pino sono ricchi di vitamina C, vitamina A e antiossidanti. A pari volume, contengono cinque volte più vitamina C del succo di limone e otto volte in più rispetto al succo d’arancia.

Liquore neutro al pino

Per fare l’infuso di pino, mescolare 30 cl d’acqua bollente, 100 gr zucchero e aghi di pino. Lasciare riposare per circa 30/40 minuti fino a quando il pino ha la possibilità di insaporire il composto. Ci dovrebbe essere un chiaro aroma e sapore allo sciroppo.
Nel frattempo, infondere 60 cl vodka a caldo (60°C) con rametti di pino fresco per lo stesso tempo.

Infusione fatta di pigne.

Per preparare questa infusione, mettete 15 pigne raccolte a maggio in un barattolo di vetro e aggiungete della Vodka. Chiudi il barattolo con un tappo di plastica che presenta alcuni fori. Infondilo per 10 giorni in un luogo buio e freddo. Non metterlo nel frigorifero. Filtrare l’infusione.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.