Categories: La professione

Inquadramento ccnl del turismo per chi lavora al bar

Parliamo del contratto di riferimento per coloro che lavorano in questo settore, con relative mansioni, qualifiche e livelli che ne…

Marzo 27, 2019 11:27 pm

Parliamo del contratto di riferimento per coloro che lavorano in questo settore, con relative mansioni, qualifiche e livelli che ne fanno parte. Stiamo parlando del CCNL Turismo – Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti da aziende del settore Turismo riferendoci, per quanto riguarda la classificazione del personale dipendente, al testo ufficiale del CCNL Turismo del 20 febbraio 2010. Di questo contratto è previsto il rinnovo al 30 giugno 2017.

Primo livello:

Appartengono a questo livello i lavoratori che svolgono funzioni a elevato contenuto professionale, caratterizzato da iniziative e autonomia operativa e ai quali sono affidate, nell’ambito delle responsabilità
a essi delegate, funzioni di direzione esecutiva di carattere generale o di un settore organizzativo di notevole rilevanza dell’azienda.

Superintendente catering – Capo servizio catering – Ispettore amministrativo catena d’esercizio – Assistente Senior di direzione

Secondo livello:

Appartengono a questo livello i lavoratori che svolgono mansioni che comportano sia iniziativa che autonomia operativa nell’ambito e in applicazione delle direttive generali ricevute, con funzioni di coordinamento e controllo o ispettive di impianti, reparti e uffici, per le quali è richiesta una particolare competenza professionale.

Capo barista – Capo barman

Terzo livello:

Appartengono a questo livello i lavoratori che svolgono mansioni di concetto o prevalentemente tali che comportano particolari conoscenze tecniche e adeguata esperienza; i lavoratori specializzati provetti che, in condizioni di autonomia operativa nell’ambito delle proprie mansioni, svolgono lavori che comportano una specifica e adeguata capacità professionale acquisiti mediante approfondita preparazione teorica e/o tecnico-pratica; i lavoratori che, in possesso delle caratteristiche professionali di cui ai punti precedenti, hanno anche delle responsabilità di coordinamento tecnico-funzionale di altri lavoratori

Barman unico – 1 barman

Quarto livello:

Appartengono a questo livello i lavoratori che, in condizioni di autonomia esecutiva, anche preposti a gruppi operativi, svolgono mansioni specifiche di natura pratica o di vendita e relative operazioni complementari, che richiedono il possesso di conoscenze specialistiche comunque acquisite.

Barman – barista

Quinto livello:

Appartengono a questo livello i lavoratori che, in possesso di qualificate conoscenze e capacità tecnico-pratiche svolgono compiti esecutivi che richiedono preparazione e pratica di lavoro.

barista

Sesto livello super:

Appartengono a questo livello i lavoratori che svolgono attività che richiedono un normale addestramento pratico ed elementari conoscenze professionali.

Secondo banconiere – Caffettiere non barista

Settimo livello:

Appartengono a questo livello i lavoratori che svolgono semplici attività anche con macchine già attrezzate.

Personale di fatica e/o pulizia

Recent Posts

Sotol distillato d’agave dello stato di Chihuahua

Sotol è uno spirito distillato ottenuto dalla pianta Dasylirion wheeleri (comunemente nota come Desert…

By

Agar agar: processo di chiarificazione dei cocktails

Il chiarificazione è un processo utilizzato nella cucina tradizionale nel tentativo di rendere trasparente…

By

Oaxaca Old Fashioned storia e ricetta

Creato da Phil Ward quando lavorava presso Death & Co. L'Oaxaca Old Fashioned potrebbe anche…

By

Livorno: alla scoperta del liquorificio “Il Re dei Re”

Una storia di famiglia. Una storia di spezie e di liquori. Una storia di…

By

Guida: guarnizione del Bloody Mary

Oggi non entreremo nella ricetta ma vogliamo prenderci un po' di tempo per ripassare…

By

Bourbon e Rye, quali sono le differenze?

Il Whiskey ha continuato a crescere in popolarità nel corso degli anni e non…

By