Categories: Cucinare al bar

James Trevor Oliver

Pur tenendo conto della relativa distanza di ambienti e tecnicità tra il Bar e la Cucina, mi sento in dovere…

Febbraio 5, 2012 10:26 am

Pur tenendo conto della relativa distanza di ambienti e tecnicità tra il Bar e la Cucina, mi sento in dovere di portare alla “Cronaca” un personaggio di “Pura” Cucina, accostandolo in un secondo tempo al mondo del bar come illustrerò di seguito;

Il suo nome è James Trevor Oliver classe 1975 il cui aspetto da boyband può trarre in inganno, ma lui è la Star, si la star Della Cucina Brittanica, è stato colui che contestando il Governo “Laburista” sulla materia del cibo nella ristorazione e nelle scuole ha costretto il nuovo Ministro per L’Istruzione “Mr.Alan Johnson” ad elaborare un nuovo Codice di Alimentazione come richiesto dal “Celebrity Chef”. La sua Politica di Cucina è basata su ingredienti freschi, naturali, delicati,leggeri, e genuini, lui asserisce (ed è il suo fondamento) che noi tutti dobbiamo imparare a coltivare e a cucinare la nostra materia prima, ” Anche una terrazza” nel centro di New York può Diventare il “nostro Orto” cioè produrre quindi coltivare direttamente ciò che poi dopo l’elaborata trasformazione nelle cucine finirà nei nostri piatti e nel nostro stomaco.

Quindi prepariamoci “Alla Serra Alimentare”, e qui troviamo una variante forse un’innovazione, immaginando ciò che potrebbe, attuarsi nel mondo del Bar, proviamo ad immaginare in un futuro magari non troppo lontano,lussuosi American Bar incastonati in un ambiente dove “piccole serre” a vista per i clienti, circondino  lo stesso ambiente bar dove poter coltivare frutti, menta, spezie ed aromi che poi andranno utilizzati da noi ddetti ai lavori in una dimensione futuristica, sofisticata ed allo stesso tempo matrice d’espressione di una genuinità imprescindibile per il nostro lavoro.

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente, cocktail designer e menù, promotore per aziende. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Gabriele Tammaro ci racconta la sua esperienza al mondiale IBA

Ciao Gabriele, ci racconti brevemente la tua carriera fino ad oggi? Ho iniziato nel…

By

Dry Martini cocktail? Risponde Lucio D’Orsi del Dry Martini Sorrento

Lucio D’Orsi, classe 1979, è oggi l’anima del Majestic Palace Hotel di Sorrento. Lo…

By

Intervista a Marco Macelloni del Franklin 33 di Lucca.

Incontriamo Marco comproprietario del Franklin 33 di Lucca, Marco ci parla della sua esperienza…

By

Intervista a Luca Angeli Bar Manager del Four Seasons Milano

Luca Angeli, cosmopolita per lavoro ma molto attaccato alla sua città di origine, Carrara,…

By

Intervista a Carola Abrate bartender a La Drogheria e Work travel

Ciao Carola, ci racconti brevemente la tua carriera fino ad oggi. Ciao Andrea! innanzitutto,…

By

Cosa sono i Tiki? Carriero Elis esperto internazionale risponde

I Tiki in questo momento sono cocktails sulla bocca di tutti i bartender professionisti,…

By

This website uses cookies.