Categories: Miscelazione

La guarnizioni “La firma del barman””

Possiamo dire che la guarnizione è la firma del barman che ha creato il cocktail. Fattori principali: Deve essere proporzionata…

Dicembre 3, 2010 12:54 am
Possiamo dire che la guarnizione è la firma del barman che ha creato il cocktail.

Fattori principali:
Deve essere proporzionata al bicchiere Deve dare la possibilità di gustare la bevanda anche senza l’uso delle cannucce.
Deve essere stabile al bicchiere.
La frutta deve essere priva di buccia e comunque commestibile.
Possiamo giocare sul lato cromatico per similitudine o contrasto, ugualmente per quanto riguarda i sapori.

Possiamo usare:

frutta fresca o ciroppata, gelatina, caramello, oro, argento, fiori, zucchero, sale, verdura, scorze di agrumi, tuberi, cioccolata, spezie. ghiaccio secco.

Non possiamo:

Aggiungere o modificare le guarnizioni dei cocktails mondiali I.B.A.
Prendere la frutta con le mani ma usare delle pinzette in acciaio 18/10.

Super User

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Apericena a buffet? Addio

Uno dei tanti piccoli cambiamenti che ci attendono, cambiando totalmente il nostro stile di…

By

Naked And Famous storia e ricetta

I nuovi cocktail nascono spesso come riff di vecchi classici, ma la carta genealogica…

By

Spicy Fifty cocktail storia e ricetta

Con un curriculum che vanta esperienza nella creazione di cocktails per presidenti e reali,…

By

Fernandito cocktail storia e ricetta

Fernando, Fernandito, Fefi o semplicemente Fernet e Coca è una bevanda tipica e semplice…

By

Trinidad Sour storia e ricetta

Il Trinidad Sour è stato inventato dal barman newyorkese Giuseppe González al Clover Club…

By

Tipperary cocktail storia e ricetta

La storia dietro questo elegante drink, che è apparso per la prima volta nel…

By

This website uses cookies.