Categories: Miscelazione

La guarnizioni “La firma del barman””

Possiamo dire che la guarnizione è la firma del barman che ha creato il cocktail. Fattori principali: Deve essere proporzionata…

3 Dicembre, 2010 12:54 am
Possiamo dire che la guarnizione è la firma del barman che ha creato il cocktail.

Fattori principali:
Deve essere proporzionata al bicchiere Deve dare la possibilità di gustare la bevanda anche senza l’uso delle cannucce.
Deve essere stabile al bicchiere.
La frutta deve essere priva di buccia e comunque commestibile.
Possiamo giocare sul lato cromatico per similitudine o contrasto, ugualmente per quanto riguarda i sapori.

Possiamo usare:

frutta fresca o ciroppata, gelatina, caramello, oro, argento, fiori, zucchero, sale, verdura, scorze di agrumi, tuberi, cioccolata, spezie. ghiaccio secco.

Non possiamo:

Aggiungere o modificare le guarnizioni dei cocktails mondiali I.B.A.
Prendere la frutta con le mani ma usare delle pinzette in acciaio 18/10.

Super User

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Cocktail Champagne (originale) ricette

Le origini dello Cocktail Champagne si perdono nelle nebbie del tempo del bartending, la…

By

Domande e risposte giuste per un colloquio di lavoro per il bar

È il momento per molti barman, camerieri, cuochi e tutto il comparto del turismo…

By

The Blue Train Cocktail storia e ricetta

Woolf Barnato e la sua macchina. Nel 1930 un membro del playboy Bentley Boys…

By

Yellow Parrot cocktail storia e ricetta

Se il modo tradizionale di gustare un assenzio - con un po' d'acqua e…

By

Barney Barnato cocktail storia e ricetta

Dal libro: The Savoy Cocktail Book del 1930 di Harry Craddock, richiede un vino…

By

Mayfair Cocktail ricetta

Mayfair Cocktail ricetta: Servire in coppetta cocktail Ingredienti e quantità: 6,0 cl Dry gin…

By

This website uses cookies.