Categories: mixologist in evidenza

LATTE +

DRINK: LATTE +
(ispirato al film “Arancia Meccanica”, di Stanley Kubrick, 1971)
BARMAN: Gregory Camillò e Roberto Artusio di Velada Locanda Maria…

Marzo 15, 2019 10:05 pm

DRINK: LATTE +
(ispirato al film “Arancia Meccanica”, di Stanley Kubrick, 1971)
BARMAN: Gregory Camillò e Roberto Artusio di Velada Locanda Maria Sabina, nel sottosuolo del bar La Punta Expendio de Agave di Roma

INGREDIENTI:
3cl tequila Los Tres Toños
3cl mezcal Herencia de Sanchez
2cl latte di canapa
1cl sciroppo d’agave
2cl succo di lime
1,5cl albume
Top soda
Bicchiere: Collins glass
Tecnica: dry shake/ shake and strain
PREPARAZIONE:
Versare gli ingredienti in uno shaker, mescolare con un barspoon e shakerare con vigore. Filtrare tutto in un bicchiere hurricane con ghiaccio a cubi e aggiungere ghiaccio tritato sul quale verrà versato il bitter.

ISPIRAZIONE:
Il drink è stato preparato nella Velada Locanda Maria Sabina, che si trova nel sottosuolo del bar La Punta Expendio de Agave di Roma, una “velada locanda” che prepara pozioni mistiche e drink ispirati ai rituali ancestrali e moderni dedicati proprio alla sciamana messicana. Sei seduto al Korowa Milk Bar. Occhio cristallino dritto in macchina, una bombetta nera, un costume bianco, un ibrido tra una divisa e una camicia di forza. Una musica sinistra accompagna il carrello all’indietro che svela piano piano l’ambiente circostante. Luci a neon, tavoli formati da manichini di donne, scritte sul muro dietro di voi. Sei Alex De Large e quelli seduti accanto a te sono i tuoi inseparabili compagni, i Drughi.

Dietro l’obiettivo della macchina di presa lo sguardo impenetrabile di Stanley Kubrick e sì, sei il controverso protagonista di Arancia Meccanica. Hai in mano un bicchiere cilindrico trasparente, candido e stai bevendo il Latte + che non è altro che latte riformato con mescalina. La mescalina è una sostanza alcaloide dotata di proprietà allucinogene e narcotiche contenuta in una cactacea messicana chiamata Peyote, usata nei riti scimanici dai nativi americani, che ha conosciuto una notevole diffusione negli anni Sessanta. Uno stimola- gulliver, perché tu, Alex, il cervello lo chiami così.

E continui ad “arroverrellartelo” in attesa di capire il mondo, incastrarlo e trovare un modo per evaderlo. Da qui parte l’ispirazione per il drink: il nostro Latte + è una rivisitazione del Ramon Fizza, un mix psicoattivo di ingredienti pronto a trasportati in un mondo e a esplodere come un’arancia ad orologeria.

Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

il cavatappi ha una storia molto lunga e interessante.

Non ci sono molti strumenti in cucina o nel bar che sono dati per…

By

Lavoro al bar e famiglia, mantenere l’equilibrio

Come genitore, è naturale sentirsi in colpa quando non si trascorre del tempo con…

By

Da allievo a maestro del bar

Man mano che la tua carriera avanza, potresti trovarti in una posizione in cui…

By

The Court, il nuovo cocktail bar firmato Matteo Zed

Ciao Matteo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Qual’è…

By

Ron – stile spagnolo

Prodotto principalmente a Cuba, a Porto Rico, in Venezuela o nella Repubblica Dominicana. Si…

By

Rum o Rhum? quali sono le differenze

"Rum" e "rhum" sono due spiriti distinti o solo modi diversi di pronunciare la…

By

This website uses cookies.