Categories: mixologist in evidenza

LATTE +

DRINK: LATTE +
(ispirato al film “Arancia Meccanica”, di Stanley Kubrick, 1971)
BARMAN: Gregory Camillò e Roberto Artusio di Velada Locanda Maria…

Marzo 15, 2019 10:05 pm

DRINK: LATTE +
(ispirato al film “Arancia Meccanica”, di Stanley Kubrick, 1971)
BARMAN: Gregory Camillò e Roberto Artusio di Velada Locanda Maria Sabina, nel sottosuolo del bar La Punta Expendio de Agave di Roma

INGREDIENTI:
3cl tequila Los Tres Toños
3cl mezcal Herencia de Sanchez
2cl latte di canapa
1cl sciroppo d’agave
2cl succo di lime
1,5cl albume
Top soda
Bicchiere: Collins glass
Tecnica: dry shake/ shake and strain
PREPARAZIONE:
Versare gli ingredienti in uno shaker, mescolare con un barspoon e shakerare con vigore. Filtrare tutto in un bicchiere hurricane con ghiaccio a cubi e aggiungere ghiaccio tritato sul quale verrà versato il bitter.

ISPIRAZIONE:
Il drink è stato preparato nella Velada Locanda Maria Sabina, che si trova nel sottosuolo del bar La Punta Expendio de Agave di Roma, una “velada locanda” che prepara pozioni mistiche e drink ispirati ai rituali ancestrali e moderni dedicati proprio alla sciamana messicana. Sei seduto al Korowa Milk Bar. Occhio cristallino dritto in macchina, una bombetta nera, un costume bianco, un ibrido tra una divisa e una camicia di forza. Una musica sinistra accompagna il carrello all’indietro che svela piano piano l’ambiente circostante. Luci a neon, tavoli formati da manichini di donne, scritte sul muro dietro di voi. Sei Alex De Large e quelli seduti accanto a te sono i tuoi inseparabili compagni, i Drughi.

Dietro l’obiettivo della macchina di presa lo sguardo impenetrabile di Stanley Kubrick e sì, sei il controverso protagonista di Arancia Meccanica. Hai in mano un bicchiere cilindrico trasparente, candido e stai bevendo il Latte + che non è altro che latte riformato con mescalina. La mescalina è una sostanza alcaloide dotata di proprietà allucinogene e narcotiche contenuta in una cactacea messicana chiamata Peyote, usata nei riti scimanici dai nativi americani, che ha conosciuto una notevole diffusione negli anni Sessanta. Uno stimola- gulliver, perché tu, Alex, il cervello lo chiami così.

E continui ad “arroverrellartelo” in attesa di capire il mondo, incastrarlo e trovare un modo per evaderlo. Da qui parte l’ispirazione per il drink: il nostro Latte + è una rivisitazione del Ramon Fizza, un mix psicoattivo di ingredienti pronto a trasportati in un mondo e a esplodere come un’arancia ad orologeria.

Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Diego Melorio – Quanto Basta cocktail bar di Lecce

Tra i vicoli del centro storico di Lecce abbiamo incontrato e intervistato Diego Melorio,…

By

The Bearcat cocktail ricetta e storia

The Bearcat Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 3,0 cl Pikesville Rye 1,5 cl…

By

Luca Gandolfi un barman a vela

Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (G. W. F. Hegel).…

By

Il pairing pizza&cocktail secondo Marco Serri del “Big Easy”

Una serata a metà strada tra mixology e arte bianca, tra cocktail e pizza,…

By

Whizz Bang cocktail

WHIZZ BANG Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 2,0 cl Vermouth dry Noilly Prat 4,5…

By

Tre domande a Simone Lancia

Raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? come ti sei…

By