Categories: Prodotti

Mamont vodka

Mamont è come nessun altra vodka. Eccezionalmente levigata, delicata e ricca di tonalità, il suo segreto sta negli ingredienti e…

Novembre 27, 2018 10:54 pm
Mamont siberian vodka

Mamont è come nessun altra vodka. Eccezionalmente levigata, delicata e ricca di tonalità, il suo segreto sta negli ingredienti e nell’artigianato siberiano. La produzione inizia con l’acqua eccezionalmente pura dei pozzi artesiani siberiani, filtrata attraverso strati di roccia vulcanica. I chicchi di grano locale più pregiato vengono accuratamente selezionati. Questi sono diligentemente distillati ancora e ancora. Un trattamento unico con carbone di betulla siberiano e tripla filtrazione permettono alla vodka di raggiungere una purezza, chiarezza e levigatezza vicine alla perfezione. Oggi, come l’unica bottiglia a forma di zanna, sono un ricordo dell’eredità siberiana di Mamont.

La Distilleria Itkul è la più antica distilleria della Siberia, fondata nel 1868 sul fiume Itkul, nella regione di Altai. Konstantin Platonov, un ricco scienziato russo di San Pietroburgo, fondò la distilleria insieme a Gregoriy Badyn, un mercante della seconda corporazione.

Oggi l’Itkul Distillery è l’unica distilleria di tutta la Russia a produrre alcolici dal puro malto.
Le tradizioni dei fondatori sono preservate e continuamente migliorate con l’uso di tecnologie avanzate. Ingredienti naturali locali e controllo in ogni fase della produzione sono i valori chiave della qualità eccezionale di Mamont Vodka.

Ispirato al Mammut Yukagir
Bottiglia unica a forma di zanna
Grano invernale bianco
Acqua del pozzo artesiano della regione di Altai
Carbone di betulla argentato filtrato
6 volte distillato per un sapore morbido
Un tocco di dolcezza con un finale secco
Una delle migliori vodke siberiane

In Russia, la vodka si beve liscia e fredda, ma non gelata, per un lungo pasto.
Tradizionalmente, la vodka è bevuta da bicchieri da 10 cl e conosciuti come «stopka» o «sto gram».
Prima di bere, bisogna brindare.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.