Categories: In evidenza

Mazzetti d’Altavilla: Golosaria in Monferrato 2019 arriva in distilleria

Lo scorso anno migliaia di visitatori avevano approfittato di Golosaria per fare un tuffo nel bello e buono della primavera…

Marzo 27, 2019 5:49 am

Lo scorso anno migliaia di visitatori avevano approfittato di Golosaria per fare un tuffo nel bello e buono della primavera piemontese. E quest’anno la sfida si ripete con i distillati in prima fila a rappresentare il volto tradizionale e innovativo allo stesso tempo di una terra ricca di richiami: le colline Unesco del Monferrato. Due le giornate di eventi su tutto il territorio: Sabato 30 e Domenica 31 Marzo.

Un weekend da gustare attraverso degustazioni ed eventi culinari e da vivere attraverso visite ed eventi sparsi nell’area compresa fra Alessandria, Casale Monferrato e Asti, a solo un’ora da Milano, Torino e Genova.
Mazzetti d’Altavilla si prepara ad aprire le porte della sede storica in cima alla collina di Altavilla Monferrato in entrambe le giornate con un programma di iniziative che spaziano dalla buona cucina, le degustazioni, le visite ed ancora arte e relax.

In entrambe le giornate i visitatori potranno effettuare degustazioni gratuite e consapevoli di distillati, liquori, frutta al liquore nonché testare le creme di bellezza Vitè con essenza di Grappa presso il fascinoso Grappa Store (dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30).

Golosaria in Distilleria prevede in entrambe le giornate la possibilità di gustare golose colazioni nella Caffetteria di Mazzetti d’Altavilla, visitare gratuitamente la Cappella Votiva La Rotonda risalente al 1808, rilassarsi nel Parco Storico o ammirare le fotografie della Collezione “Il Piemonte nello Spirito” o ammirare il percorso di originali drink ideati lo scorso anno da creativi artisti della miscelazione.

In entrambe le giornate Tour Guidati gratuiti con ritrovo e partenza alle ore 11, 15.30 e 17 (Sabato 30 Marzo anche alle 18.30) per scoprire l’affascinante processo di distillazione, respirare i profumi delle pregiate essenze lignee nelle quali i distillati diventano “da meditazione” e scoprire curiosità e bottiglie antiche del distillato italiano nella grapperia più storica del Nord-Ovest.

Infine il Ristorante Materia Prima, recentemente selezionato per la puntata di 4 Ristoranti dedicata al Monferrato e condotta da Alessandro Borghese, proporrà un menù degustazione su prenotazione dal titolo “A Tavola con Golosaria” (Sabato 30 Marzo alle 13 e alle 20 e Domenica 31 Marzo alle 13) con possibilità (facoltativa) di scoprire anche inediti abbinamenti fra la cucina monferrina di stagione e la distillazione.

Per informazioni:
Mazzetti d’Altavilla – Distillatori dal 1846, in cima alla collina di Altavilla Monferrato, Viale Unità d’Italia 2, Altavilla Monferrato (Al), Tel. 0142 926147 – eventi@mazzetti.itwww.mazzetti.it

Recent Posts

Sotol distillato d’agave dello stato di Chihuahua

Sotol è uno spirito distillato ottenuto dalla pianta Dasylirion wheeleri (comunemente nota come Desert…

By

Agar agar: processo di chiarificazione dei cocktails

Il chiarificazione è un processo utilizzato nella cucina tradizionale nel tentativo di rendere trasparente…

By

Oaxaca Old Fashioned storia e ricetta

Creato da Phil Ward quando lavorava presso Death & Co. L'Oaxaca Old Fashioned potrebbe anche…

By

Livorno: alla scoperta del liquorificio “Il Re dei Re”

Una storia di famiglia. Una storia di spezie e di liquori. Una storia di…

By

Guida: guarnizione del Bloody Mary

Oggi non entreremo nella ricetta ma vogliamo prenderci un po' di tempo per ripassare…

By

Bourbon e Rye, quali sono le differenze?

Il Whiskey ha continuato a crescere in popolarità nel corso degli anni e non…

By