Categories: La professione

Messaggi positivi

Alla clientela dobbiamo sempre appoggiare ideali positivi, rifiutando messaggi offensivi, razzisti o volgari. Facendo intendere il nostro disappunto. Anche nel…

1 Ottobre, 2010 2:49 pm

Alla clientela dobbiamo sempre appoggiare ideali positivi, rifiutando messaggi offensivi, razzisti o volgari. Facendo intendere il nostro disappunto. Anche nel casi dove viene richiesta una dose eccessiva di superalcolici non dobbiamo sottostare alle regole del cliente ma imporre quelle del locale.

Nei casi più gravi in titolare può avvalersi della facoltà di allontanare dal locale le persone indesiderate.

Bisogna dire che il nostro comportamento e l’ambiente influenzerà il comportamento dei visitatori, se il personale è educato, con sani principi e la struttura curata, difficilmente potranno accadere situazioni sgradevoli.

Come sempre siamo noi a dare il giusto input, svolgendo così il ruolo fondamentale e positivo.

Super User

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Naked And Famous storia e ricetta

I nuovi cocktail nascono spesso come riff di vecchi classici, ma la carta genealogica…

By

Spicy Fifty cocktail storia e ricetta

Con un curriculum che vanta esperienza nella creazione di cocktails per presidenti e reali,…

By

Fernandito cocktail storia e ricetta

Fernando, Fernandito, Fefi o semplicemente Fernet e Coca è una bevanda tipica e semplice…

By

Trinidad Sour storia e ricetta

Il Trinidad Sour è stato inventato dal barman newyorkese Giuseppe González al Clover Club…

By

Tipperary cocktail storia e ricetta

La storia dietro questo elegante drink, che è apparso per la prima volta nel…

By

Nuove competenze ambientali per i bartender

Crediamo sia l'ora di imporre un nuovo standard per i barman. Il covid19 che…

By

This website uses cookies.