Categories: Cocktails Classici

Morning Glory Fizz

Morning Glory Fizz Servire in un Collins glass Ingredienti e quantità: 6 cl blended Scotch whisky 2.25 cl spremuta di…

Febbraio 11, 2019 10:03 pm

Morning Glory Fizz

Servire in un Collins glass

Ingredienti e quantità:

6 cl blended Scotch whisky
2.25 cl spremuta di limone
1.5 cl Zucchero liquido
1.5 cl albume
1 dash La Fée assenzio
Top Soda water

Metodo: Shaker (eccetto la soda)

Guarnizione: spicchio di lime

Commenti: Dal nome, si può presumere che questa bevanda del barman George Kappeler della fine del 1800 appartenga al canone dei classici rimedi per i postumi di una sbornia. Una miscela potente di scotch e assenzio, i bordi ruvidi del Morning Glory Fizz sono levigati con un bianco d’uovo setoso e una spruzzata di soda per placare le fitte di un mal di testa da sbornia.

Di: Ricetta adattata dal 1895 “Modern American Drinks” di George Kappeler.

Andrea marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Emporio Armani Caffè presenta: i nuovi cocktails con cibo in abbinamento

In occasione della Bologna Cocktail Week Emporio Armani Caffè e Ristorante presenta i nuovi…

By

Tre domande a Paolo Manna di Donna Romita – Alcolici&cucina di Napoli

Ciao Paolo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Come…

By

Suffering Bastard cocktail storia e ricetta

La storia del Suffering Bastard è molto interessante non solo riguardo al cocktail, ma anche…

By

Brainstorm Cocktail storia e ricetta

Il Brainstorm Cocktail è uno dei classici del pre-proibizionismo di Hugo Ensslin, pubblicato per…

By

Le differenze tra Cognac e Armagnac

Sorseggiare un bicchiere di distillato francese è un modo semplice e di classe per…

By

Tre domande a Flavio Giamporcaro

Bartender palermitano opero nel settore da circa 12 anni . Ho iniziato questo lavoro…

By

This website uses cookies.