Categories: Miscelazione Preparati e basi

Pre-batched cocktail

Pre-batched cocktail In questi giorni moderni, a nessuno piace aspettare. Lo vogliamo e lo vogliamo ORA! È bene precisare che…

Aprile 12, 2018 9:37 am

Pre-batched cocktail

In questi giorni moderni, a nessuno piace aspettare. Lo vogliamo e lo vogliamo ORA! È bene precisare che questo metodo di servizio è riservato a grandi eventi dove il numero dei clienti è nettamente superiore ai barman e il tempo di servizio limitato. Fare uso di questa tecnica giornalmente nel luogo di lavoro, sarebbe come mettere a confronto una pizza congelata e una pizza cotta a legna da un bravo pizzaiolo.

Tuttavia ad un certo punto della tua carriera da barman, dovrai lavorare ad un evento in cui sarà necessario servire un gran numero di bevande in un breve lasso di tempo. Per clienti felici, una linea e il tuo pre-mix di punta. Gli ingredienti in lotti o interi cocktail sono un ottimo modo per ridurre il tempo necessario per mescolare le bevande.

Ecco alcuni suggerimenti per accelerare le cose dietro il bar:

Ridurre il numero di bottiglie che è necessario toccare

Pre-mescolare gli ingredienti alcolici dei cocktail più famosi nel tuo bar. Ad esempio, crea un mix di quattro bianchi per il Long Island se è ordinato di frequente

Lotto di succhi di frutta per cocktail famosi. Se servi 1.000 Mai Tai a notte, prepara una partita di succo di lime fresco e sciroppo di organza

Preparando una grande quantità di cocktail, aggiungendo acqua per tenere conto della diluizione che sarebbe stata causata dal ghiaccio sciolto e raffreddata a -11 °C nel congelatore. Questo è un metodo molto semplice per produrre bevande costanti di alta qualità a velocità incredibile.

Ecco come farlo:

Avrai bisogno di una serie di bilance di precisione e una brocca di misurazione
Combina tutti gli ingredienti liquidi in un bicchiere, senza ghiaccio, e prendi nota del peso
Completa il cocktail mescolando/agitando la bevanda con ghiaccio
Pesare di nuovo la bevanda e prendere nota del peso
Sottrarre il peso pre-ghiaccio dal peso post-ghiaccio e si avrà un valore per la quantità di acqua che è necessario aggiungere al mix. Ricorda, 1 g di acqua equivale a 1 ml di acqua.
Trasferire il cocktail nel congelatore e monitorare la temperatura. Il tempo di abbattimento dipenderà dalla dimensione del lotto (più grande è il lotto, più tempo ci vorrà).
Tipicamente, un cocktail shakerato raggiungerà circa -5°C, quindi il tuo batch dovrà essere più freddo di questo quando lo rimuovi dal congelatore, poiché si riscalda prima che raggiunga l’ospite.
Prepara e raffredda i bicchieri, prepara in anticipo le decorazioni e rimuovi il cocktail pre-dosato il più vicino possibile alla zona servizio dentro un container juice per poter calibrare le dosi.

Andrea Marangio

Bar Manager – Supervisor Bartender – Hotels & Resorts - Classic International Cocktails and Signatures. I work with liquor companies, private and corporate groups to create custom cocktails and menus. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Come dare un nome al tuo cocktail

È la bevanda perfetta. Hai riversato il tuo cuore e la tua anima nella…

By

Tre domande a Roberta Martino co-fondatrice di ShakHer

Intervista esclusiva per BarmanItalia alla barlady Roberta Martino Raccontaci la tua carriera fino ad…

By

White Negroni

White Negroni Serve in old fashioned Ingredienti e quantità: 3 cl Gin 3 cl…

By

Negroni- 100 anni di vita del dell’iconico cocktail

La Negroni Week 2019 si svolgerà dal 24 al 30 giugno 2019 e celebra…

By

La vita dei Barman a fumetti: Il Moscow Mule

Ci sono situazioni in cui ogni barman si è trovato,  tra clienti esigenti o…

By

La cocktail list del Fusion Bar by Sacha Mecocci

Una vita dietro al bancone da bar, ma ancora tanta, tantissima voglia di stupire,…

By