Categories: Miscelazione

Preparare un ottimo Bloody Mary

Un classico sempre più richiesto dal pubblico, vediamo insieme come prepararlo nel migliore dei modi. 1) Il pomodoro: sostituendo un…

Febbraio 27, 2012 12:42 am

Un classico sempre più richiesto dal pubblico, vediamo insieme come prepararlo nel migliore dei modi.

1) Il pomodoro: sostituendo un succo pre confezionato con un frullato fresco di pomodoro, sicuramente otterremo un risultato qualitativamente superiore in tutti i sensi.

2) Il sale: non usate in sale comune  procuratevi il sale di sedano.

3) Il ghiaccio: sempre abbondante.

4) Condimento: attenzione alla calibrazione dei condimenti, in particolar modo del succo di limone e del sale.

Ricordiamo che il Bloody Mary può essere preparato con: shaker, mixing glass oppure direttamente nel bicchiere.

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente, cocktail designer e menù, promotore per aziende. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Gabriele Tammaro ci racconta la sua esperienza al mondiale IBA

Ciao Gabriele, ci racconti brevemente la tua carriera fino ad oggi? Ho iniziato nel…

By

Dry Martini cocktail? Risponde Lucio D’Orsi del Dry Martini Sorrento

Lucio D’Orsi, classe 1979, è oggi l’anima del Majestic Palace Hotel di Sorrento. Lo…

By

Intervista a Marco Macelloni del Franklin 33 di Lucca.

Incontriamo Marco comproprietario del Franklin 33 di Lucca, Marco ci parla della sua esperienza…

By

Intervista a Luca Angeli Bar Manager del Four Seasons Milano

Luca Angeli, cosmopolita per lavoro ma molto attaccato alla sua città di origine, Carrara,…

By

Intervista a Carola Abrate bartender a La Drogheria e Work travel

Ciao Carola, ci racconti brevemente la tua carriera fino ad oggi. Ciao Andrea! innanzitutto,…

By

Cosa sono i Tiki? Carriero Elis esperto internazionale risponde

I Tiki in questo momento sono cocktails sulla bocca di tutti i bartender professionisti,…

By

This website uses cookies.