Categories: Cocktails Classici

Presbyterian cocktail: storia e ricetta

Il Presbyterian è un'eccellente bevanda estiva, ideale per le calde serate. Costruito sulla fantastica combinazione di limone, lime e zenzero,…

Luglio 29, 2019 11:39 pm

Il Presbyterian è un’eccellente bevanda estiva, ideale per le calde serate. Costruito sulla fantastica combinazione di limone, lime e zenzero, con un’atteggiamento leggero ed effervescente. Questo highball classico è radicato nei tonici per la salute ed è sicuro di soddisfare i bevitori di whisky in cerca di qualcosa di leggero e rinfrescante, o per chi non ordinerà altro che il Moscow Mule.

Il naso è prevalentemente pieno di limone, lime e sentori di zenzero. Il sorso è aspro e luminoso sulla punta della lingua dagli agrumi e dallo zenzero, seguito da una dolcezza terrosa, speziata e whisky; questo conferisce alla bevanda una sorprendente dimensionalità spesso mancante da bevande analcoliche con lo zenzero. Lo spirito di base quasi scompare dietro gli altri ingredienti, ma c’è abbastanza per dare alla bevanda un po’ di dimensione.

Le ricette per questo drink richiedono comunemente lo scotch. Potresti cavartela usando la ginger ale qui, ma pensiamo che la bevanda sia molto meglio con lo sciroppo di zenzero reale; la complessità terrena fa risplendere questa bevanda. Puoi preparare il tuo sciroppo di zenzero usando il succo di zenzero. Da usare al posto dell’acqua per uno sciroppo semplice e veloce.

l nome Presbyterian potrebbe derivare da presbýteros (πρεσβύτερος), la parola greca per “anziano”, che per inciso è usata 72 volte nel Nuovo Testamento, ma la moderna chiesa presbiteriana da cui prende il nome questo cocktail, ha origine principalmente in Scozia. Infatti, il governo della Chiesa presbiteriana è emanato negli Atti dell’Unione nel 1707 che hanno creato il regno della Gran Bretagna.

Servire in collins glass

Ingredienti e quantità:

6,0 cl Scotch whisky
4,5 cl soda water
2,0 cl sciroppo di zenzero
1,0 cl succo di lime

Metodo: build over ice

Guarnizione twist di limone

Andrea marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

Giorgio Bargiani: Number 11 Cocktail

 Giorgio Bargiani: Number 11 Cocktail Head Mixologist Connaught Bar Londra Cocktail: Number 11…

By

Differenza tra Oxymel e Shrub

L'abitudine di bere aceto è vecchia quanto l'aceto stesso. I babilonesi, gli egiziani lo…

By

This website uses cookies.