Categories: Prodotti

Rebel Yell Kentucky Straight Bourbon

Le radici di Rebel Yell risalgono al 19° secolo, quando William Larue Weller creò una serie di Bourbon utilizzando la…

Novembre 28, 2018 9:58 pm
rebel yell

Le radici di Rebel Yell risalgono al 19° secolo, quando William Larue Weller creò una serie di Bourbon utilizzando la segale in sostituzione del grano.
Rebel Yell è un Kentucky Straight Bourbon Whisky e la ricetta originale risale al 1849.

Il marchio “Rebel Yell” è stato creato per la Stitzel-Weller da Charles R. Farnsley (ex sindaco di Louisville) a metà del 1900, con l’idea di una distillazione in piccoli lotti per l’esclusiva distribuzione nel sud degli Stati Uniti. Nei primi anni ottanta, dopo alcuni passaggi di proprietà, Rebel Yell venne distribuita a livello nazionale.

La distilleria è diventata celebre per essere una delle poche a produrre artigianalmente i suoi noti Bourbon, dal gusto morbido, delicato e per il suo raffinato processo di invecchiamento.
Oggi, Rebel Yell sta colmando il divario tra la sua orgogliosa eredità e i gusti moderni, per onorare lo spirito universale di ribellione che vive in ognuno di noi.

BRAND:
Rebel Yell

TIPOLOGIA:
Kentucky Straight Bourbon Whiskey

ZONA PRODUTTIVA:
Bardstown – Kentucky

MATERIA PRIMA:
Mais (68%), frumento (20%), malto d’orzo (12%), lievito, acqua

DISTILLAZIONE:
Mais, frumento, malto d’orzo ed acqua vengono riscaldati e lasciati raffreddare. Viene aggiunto il lievito ed inizia la fermentazione. Il liquido ottenuto viene distillato finché raggiunge gli 80% alc./vol. e successivamente diluito con acqua in modo da arrivare a 62,5% alc./vol.

INVECCHIAMENTO:
Minimo 4 anni in botti di quercia americana.

GRADAZIONE ALCOLICA:
40% Alc. /Vol.

COLORE:
Giallo ambra

PROFUMO:
Al naso si percepiscono miele, burro e uvetta

SAPORE:
Grande corpo rotondo e stesse sensazioni percepite al naso – miele, burro e un cenno di frutti scuri (prugne, uvetta). Il finale è lungo, caldo e interessante, con un tocco di note speziate

FINALE:
Finale caldo con un interessante tocco speziato

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Sherry Cobbler ricetta e storia

Gli anni del 1840 furono un boom per le mitologie americane. L'esperimento democratico del…

By

Lettera / testamento di Gaz Regan dedicata a tutti i Bartenders

  Questa è la lettera / testamento di Gaz Regan dedicata a tutti i…

By

L’Unione Europea approva il disciplinare del Vermouth di Torino

A due anni dalla pubblicazione in Italia, la Commissione Europea ha terminato la valutazione…

By

Le nostre interviste: The Rum e Whisky Day 2019

Domenica 28 e lunedì 29 ottobre si è svolta a Milano, nella location data…

By

Agot: il primo whisky single malt prodotto nei paesi baschi

È il primo whisky single malt spagnolo elaborato in maniera artigianale. Agot è nato…

By

la Sardegna ospita i Campionati Italiani Barman Professionisti

Quinta edizione dell'unica manifestazione che presenta il km zero sia del food che del…

By

This website uses cookies.