Categories: Cocktails I.B.A.

Rob Roy

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 2004ROB ROY Pre dinner (coppetta cocktail) Ingredienti e quantità 4.5 cl Scotch Whisky2.5 cl Vermouth…

Febbraio 8, 2012 11:51 pm

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 2004
ROB ROY Pre dinner (coppetta cocktail)

Ingredienti e quantità
4.5 cl Scotch Whisky
2.5 cl Vermouth Rosso
1 Dash Angostura Bitter
Versare tutti gli ingredienti nel mixing glass con ghiaccio, mescolare bene e filtrare in coppetta ben fredda. Guarnire con ciliegina al maraschino.

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 1987
Rob Roy
Mixing glass
Due dashes di Angostura Bitter
2/10 Vermouth Rosso
8/10 Scotch Whisky
stir
cocktail glass
Guarnizione: ciliegina o lemon peel

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 1961
Rob Roy
1/2 Scotch Whisky
1/2 Vermouth dolce
1 goccia di Angostura Bitter
Si prepara nel mixing-glass con ghiaccio cristallino.
Coppetta da Cocktail.
Decorare con una ciliegina

Creato in New York City nel 1890 legando il suo nome al famoso e storico personaggio Scozzese Robert Roy Mac Gregor e allo scrittore, romanziere e poeta Scozzese Walter Scott. Piuttosto similare al Manhattan, conserva le sue radici scozzesi nell’utilizzo dello Scotch whisky invece del Canadian, può essere sweet, dry o perfect, è un classico distinto cocktail dove whisky, vermut e angostura pongono il sigillo sull’autorevolezza del drink.

Il segreto del suo buon risultato sta nel rigoroso rispetto delle sue dosi nell’esaltazione dei suoi ingredienti.
Storia e buon gusto nell’eleganza di un Cocktail il Rob Roy.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.