“Rum Ramen” il cocktail di Gianpaolo Vergine – Spirito the right one di Brindisi

 

Sono Gianpaolo, il mio potrebbe sembrare un percorso in perfetto stile Flanagan, Brian per gli amici, il soldato americano che ad un certo punto si ritrova da disoccupato a intraprendere la vita da birman a new york divenendo il re dell upper east side a manhattan..see me piacerebbe!!!.

Il mio percorso inizia dopo la mia esperienza militare, da subito mi immergo nel mondo della ristorazione partendo da un pub di paese, nel frattempo decido di iscrivermi ad una delle tante scuole per barman presenti in puglia, e precisamente a lecce, la WFBS, da qui inizio a muovere i primi passi a gattoni in questo meraviglioso mondo, tra il lavoro di sala nei ristoranti, e serate extra ho continuato e leggere e studiare per capirne di più per arrivare, dopo una breve parentesi presso il laurus cocktail expirience di Marco Fabbiano, una delle menti da cui ho potuto attingere grandi insegnamenti, presso Spirito, attualmente la mia casa..

Prendo inspirazione da tutte le realtà che hanno portato il bere miscelato fatto bene in puglia, e in particolare dagli amici, tutti,del quanto basta di lecce, da Marco del Laurus e dai fondatori di Spirito a brindisi e gli amici Giammarco, Packi Renzullo e Armando di Sotto-Spirito(spin off di Spirito). La mia scuola sono i testi che continuo a leggere, la mia esperienza sono il laboratorio e il banco del nostro bar,

Spirito – the right one.
È davvero una bella realtà quella messa in piedi dai tre giovani imprenditori e bartender, Francesco Puce – Mattia Sacco – Chicco Greco, che hanno portato la miscelazione di qualità anche a Brindisi. Il tutto è iniziato in tempi non sospetti, quando i tre, già collaboratori della new barconcept school, oltre che a diffondere l amore per questo mestiere, decidono insieme di intraprendere una campagna di sensibilizzazione verso il saper bere a brindisi creando un concept ibrido tra un bar d’albergo e uno street bar e inaugurando Un locale curato, con una ricca bottiglieria, dediti sempre a cercare carte che ogni volta convincono e stupiscono, non ultima il menù Dare To Be Different, con creazioni originali e studiate nel dettaglio, in bei bicchieri scelti ad hoc con garnish che aggiungono carattere ma non sono mai eccessivi.
da questo menù vi presentiamo il Rum ramen

 

RUM RAMEN

STORIA COCKTAIL: nei nostri ultimi menù stiamo giocando molto con la percezione del gusto, cercando di unire diversi elementi per creare gusti nuovi e particolari. In questo abbiamo sfruttato le note vegetali e la texture conferita dall’avocado.

RICETTA:

Clairin Comunal 20ml
Amaro di Angostura 30 ml
Scrappy’ s Orleans Bitter 2 dash
1 spicchio di Avocado
Succo d’Ananas 10 ml
Succo di Limone15 ml
caramello salato 15 ml*

*caramello salato(sciroppo di caramello): sciogliere a fiamma dolce in padella antiaderente lo zucchero , quando si sara sciolto e avrà raggiunto il colore bruno tipico del caramello aggiungere acqua calda in rapporto 2:1 come per preparare un simple syrup, anticipatamente nell acqua sciogliere la quantità di sale desiderata tanto da conferire il giusto grado di sapidità al vostro caramello.
per semplificare potreste utilizzare anche il caramello salato della monin o qualsiasi caramello salato voi desideriate, noi consigliamo quello prima citato.

Consigliato per all day

Servire in Coppetta Ramen

Metodo: Shake & Double Strain

Guarnizione: Menta, Lime disidratato, chips di ananas disidratato

Anno di creazione: 2020