Categories: Prodotti

Southern Comfort

Il Southern Comfort   "Piantagione di Woodland West Point la Hache, Louisiana".Verso la metà del 1800 nasce attraverso l'abilità tecnica e…

Febbraio 3, 2012 12:16 am
Il Southern Comfort   “Piantagione di Woodland West Point la Hache, Louisiana”.
Verso la metà del 1800 nasce attraverso l’abilità tecnica e commerciale di  un noto barman Irlandese Mr. Martin Wilkes Heron, il quale quando si trasferì nella affascinante e vivace New Orleans per aprire un nuovo locale decise  di creare qualcosa di nuovo che rispecchiasse il piacere di vivere il gusto e la tempra del Sud. Quindi dalla sua esperienza e conoscenza tecnica nacque appunto il Southern Comfort, non più il classico Whisky ma bensì una affascinante miscela  tra un raffinato Bourbon e fragranti Arance, Pesche, Albicocche e Cannella con armoniose sfumature ambrate, ma signori la ricetta vera è ancora un piacevole segreto.
Quindi vista l’apprezzabilità del suo prodotto Mr. Heron decide la sua commercializzazione affidandosi ad abili distillatori cominciando a vender questo amabile liquore con la curiosa etichetta “Non genuino ma prodotto da me”.
Le prime bottiglie vendute ad un prezzo di $2.50 garantiscono un prodotto unico  e di pregio che suscita la curiosità degli intenditori quindi a partire dal 1900 il Southern Comfort ottiene i primi importanti riconoscimenti tecnici, vincendo la Medaglia d’oro a Parigi per gusto qualità e armonia, la sua bottiglia è elegante quanto il suo prodotto con l’immagine della piantagione e le sue preziose scanalature;
Il Southern Comfort è  base gradevole per aroma e ambra nella preparazione di alcuni tra i cocktails più famosi, come ad esempio “Alabama Slammer”, “Sloe Comfortable Screw”, “SloScrew”, “Slo Sunrise”,  “SoCo Manhattan”.
Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Storia del protossido di azoto al bar e avvertenze

Sintetizzato dal filosofo e chimico Joseph Priestley nel 1772, il protossido di azoto (E942)…

By

Pink Gin cocktail storia e ricetta

Il cocktail Pink Gin è così chiamato grazie all'Angostura che dona all'ingrediente principale, il…

By

Diego Melorio – Quanto Basta cocktail bar di Lecce

Tra i vicoli del centro storico di Lecce abbiamo incontrato e intervistato Diego Melorio,…

By

The Bearcat cocktail ricetta e storia

The Bearcat Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 3,0 cl Pikesville Rye 1,5 cl…

By

Luca Gandolfi un barman a vela

Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (G. W. F. Hegel).…

By

Il pairing pizza&cocktail secondo Marco Serri del “Big Easy”

Una serata a metà strada tra mixology e arte bianca, tra cocktail e pizza,…

By