Categories: Merceologia

Stili Sherry

Parliamo dunque di un prodotto ad alto gradimento old style ma sempre di classe, aristocratico e per una fascia di…

Febbraio 12, 2012 11:06 am
Parliamo dunque di un prodotto ad alto gradimento old style ma sempre di classe, aristocratico e per una fascia di età più matura ed esperta in liquori, appunto lo Sherry che lega nome e origini alla città Fenicia dei miti del passato appunto Xero’ commutata nel nome Sherry dagli Inglesi  ma che nasce appunto a”Jerez” nella Spagna del sud, la cui prima fermentazione puo durare fino a due tre settimane con successiva fermentazione “Malolattica” e quindi la formazione del “Flor” strato di lieviti e microrganismi che con la sua presenza determina la tipologia dello Sherry “Finos”  o “Olorosos” quindi con l’aggiunta dell’acqua per bloccarne la fermentazione metteremmo in atto il procedimento atto all’invecchiamento detto a Caduta con botti sovrapposte e legate tra di loro da una rete di tubicini e rubinetti, proseguendo con la svinatura del vino più vecchio, si sostituirà con del vino giovane, dando luogo ad un prodotto di estrema eleganza forte di una storia e di un culto di pregio qualità e carisma.

Gli stili dello Sherry :

MANZANILLA : leggero, chiaro, secco pungente.

FINO : meno leggero del manzanilla ,colore chiaro,profumo ai fiori e frutti, ideale per aperitivo, servito freddo.

AMONTILLADO : colore ambrato, aroma leggero e pungente più soave del fino.

OLOROSO : colore dell’oro bouquet soffice e morbido , più corposo dell’amontillado, leggero più dolce, come meditazione o dessert, temperatura ambiente per il servizio.

CREAM : è cremoso, morbido, fine pasto e meditazione, servito freddo.

MANZANILLA FINO : giallo paglierino, profumo simile al fino però più delicato, asciutto di corpo leggero molto vivace, acidità moderata,amarognolo gradevole caratteristicamente salatino (dato dall’influenza del mare )

MANZANILLA PASADA : più pieno e più corposo grazie ad un invecchiamento prolungato rispetto al manzanilla fno .

PALO CORTADO :vuol dire linea tagliata, colore dorato molto carico, profumo e sapore intermedio tra amontillato e oloroso

RAYA : simile all’oloroso , ma meno delicato, colore più intenso e il sapore più aggressivo .

DULCE : è sherry ottenuto da uve locali appassite parzialmente e poi alcolizzato nel mosto, colore intensità variabile, profumo di uve appassite e alcolico, sapore dolce gradevole.

PEDRO XIMÈNEZ : è identico al precedente , compatibile con il fatto che deriva da sole uve  Pedro Ximènez appassite a lungo.

MOSCATEL : è come il Dulce, solo che deriva da sole uve Moscatel, che quindi gli conferiscono il profumo caratteristico.

PALE : è uno sherry ottenuto con varie forme di taglio con vari tipi di sherry, è di sapore dolce, colore paglierino chiaro (Pale = chiaro)

EAST INDIA : è ottenuto dall’oloroso più sherry secundarios ( poco validi)
MEDIUM : sherry denominato anche “Golden” , colore dorato meno intenso dell’East India, sapore dolce.

BROWN : sherry molto simile al medium,colore ambrato tendente al bruno.

Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

il cavatappi ha una storia molto lunga e interessante.

Non ci sono molti strumenti in cucina o nel bar che sono dati per…

By

Lavoro al bar e famiglia, mantenere l’equilibrio

Come genitore, è naturale sentirsi in colpa quando non si trascorre del tempo con…

By

Da allievo a maestro del bar

Man mano che la tua carriera avanza, potresti trovarti in una posizione in cui…

By

The Court, il nuovo cocktail bar firmato Matteo Zed

Ciao Matteo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Qual’è…

By

Ron – stile spagnolo

Prodotto principalmente a Cuba, a Porto Rico, in Venezuela o nella Repubblica Dominicana. Si…

By

Rum o Rhum? quali sono le differenze

"Rum" e "rhum" sono due spiriti distinti o solo modi diversi di pronunciare la…

By

This website uses cookies.