Categories: Storia dei cocktails

Storia del Black Pearl

Tra storia e leggenda per merito di una schiava nera che concedendo di svelare il segreto di un antico liquore…

Febbraio 9, 2012 12:42 am

Tra storia e leggenda per merito di una schiava nera che concedendo di svelare il segreto di un antico liquore Giamaicano alla sua padrona “una Nobile Spagnola”

in fuga dalle truppe Inglesi durante la conquista di questi ultimi della Giamaica nel 1600, tale ricetta dove i chicchi di caffè in origine lavorati con sciroppo di canna da zucchero e l’accurata selezione di particolari spezie e della vaniglia concorrono alla creazione di uno degli elementi basi che rendono famoso il test ed il colore di un famoso Cocktail “Il Black Pearl”  dove pregiato Champagne si unisce appunto al sopracitato liquore il Tia Maria unendo a questa lussuosa armonia il Cognac, decorando il tutto con due amarene sciroppate in uno spiedino da cocktail.
Leggenda, pregiati liquori e distillati nella creazione di un cocktail di classe.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.