Categories: Uncategorised

Timeline dei cocktail

Timeline dei cocktail Dal 1800 nelle piantagioni della Virginia del Nord ai club di San Francisco negli anni '80, i…

Aprile 12, 2018 2:06 pm

Timeline dei cocktail

Dal 1800 nelle piantagioni della Virginia del Nord ai club di San Francisco negli anni ’80, i cocktail designer di tutto il mondo sono impegnati a creare i nostri cocktail preferiti degli ultimi 100 anni. Ecco un estratto dal libro larousse cocktail book nella storia delle ricette più famose e le origini dei più grandi cocktail del nostro tempo.

1800-1810

Mint Julep – reso popolare negli Stati Uniti intorno al 1800, specialmente nelle piantagioni del Nord Virginia.

1810-1820

Tom & Jerry – inventato dal giornalista britannico Pierce Egan negli anni venti dell’Ottocento

1840-1850

Pink Gin – bevuto dal 1848 dagli ufficiali della Royal Navy.
1850-1860
Blue Blazer – inventato da Jerry Thomas all’Occidental Hotel di San Francisco.
Pimm’s Cup – reso popolare a Londra; inventato da James Pimm.

1870-1880

Sazerac – perfezionato all’inizio degli anni settanta del XIX secolo da Thomas H. Handy alla Sazerac House di New Orleans.

1880-1890

Martinez – inventato all’inizio degli anni 1880 negli Stati Uniti; attribuito a Jerry Thomas.
Manhattan – apparve nel 1884 negli Stati Uniti; la sua origine è sconosciuta.
East India – inventato nel 1888 negli Stati Uniti; attribuito a Harry Johnson.
Spritzer – introdotto negli Stati Uniti intorno al 1888; originariamente fatto con vino del Reno e Seltz.
Bijou – inventato alla fine del 1880 negli Stati Uniti; attribuito a Harry Johnson.
Turf – inventato tra il 1888 e il 1895 negli Stati Uniti; attribuito a Harry Johnson.
Black Velvet – reso popolare negli Stati Uniti; originariamente chiamato Champagne Velvet negli Stati Uniti.
Horse’s Neck – è apparso negli Stati Uniti.
Ramos Gin Fizz – inventato da Henry C Ramos presso l’Imperial Cabinet Saloon di New Orleans.

1890 – 1900

Stinger – apparve all’inizio degli anni ’90 negli Stati Uniti; originariamente chiamato Judge Cocktail.
Remsen Cooler – inventato prima del 1895 da un ufficiale navale, William Remsen, presso l’Union Club di New York.
Daiquiri – inventato nel 1898 da un gruppo di ingegneri del Venus Hotel di Santiago de Cuba.
Bull’s Eye – reso popolare negli Stati Uniti.
Champagne Julep – inventato a New York; attribuito a William Schmidt.
Ward Eight – Ward Eight era un distretto votivo di Boston e famoso per la sua corruzione politica. Questa bevanda fu servita per la prima volta da Tom Hussion nel novembre del 1898 al Locke-Ober Café di Boston, in onore di Martin Lomasney, proprietario del caffè e candidato alle elezioni in Ward Eight.

1906

Clover Club – inventato tra il 1900 e il 1908 al Bellevue-Stratford Hotel di Philadelphia per i membri del Clover Club.
Grasshopper – è apparso negli Stati Uniti intorno al 1900; attribuito a Harry O’Brien del Palace Hotel di San Francisco.
Dry Martini – ricetta pubblicata per la prima volta a Parigi nel 1904, nel libro American-Bar di Frank Newman.
Zaza – inventato tra il 1904 e il 1907 da Frank Newman al Grand Hotel di Parigi.
Rose – inventato nel 1906 da Johnny Milta al Chatham di Parigi.
Absinthe Veilleuse – inventato prima del 1908 a Parigi da Paul Geoffroy.
Bamboo – inventato prima del 1908 a Yokohama da Louis Eppinger.
Tomate a I’Absinthe – inventato prima del 1908 in Francia.
Jack Rose – inventato a New York; è stato creato da Jacob Rosenzweig, soprannominato Bald Jack Rose.

1900-1910

Bronx – apparve tra il 1899 e il 1908 negli Stati Uniti; attribuito a Johnnie Soloon dell’hotel Old Waldorf-Astoria a New York.
Pisco Punch – è apparso intorno al 1900 negli Stati Uniti.
Lone Tree – inventato tra il 1900 e il 1904 presso il Myopia Hunt Club di Hamilton (Massachusetts).
Old-Fashioned – inventato nel 1907 al Pendennis Club di Louisville (Kentucky).
The Pendennis Club (che è accreditato per la prima nomina del cocktail) è stato istituito nel 1881, ma il barista di quel club ha creato il cocktail in onore del colonnello James E. Pepper dopo la morte del colonnello il 24 dicembre

1910-1920

Singapore Sling – inventato tra il 1910 e il 1915 da Ngiam Tong Boon al Raffles Hotel di Singapore.

1920-1930

Pussy Foot – inventato nel 1920 a Londra da Robert Vermeire.
Whizz-Bang – inventato nel 1920 da Tommy Burton presso lo Sports ‘Club di Londra.
Mary Pickford – inventato tra il 1920 e il 1926 a Cuba, da Fred Kaufman.
Royal Highball – inventato nel 1921 da Frank Meier, per l’apertura del Ritz Hotel Cambon Bar.
Alexander – inventato nel 1922 da Harry McEIhone al Ciro di Londra; originariamente chiamato Princess Mary.
Bloodhound – introdotto nel 1922 a Londra dal duca di Manchester.
Florida – reso popolare nel 1922 a Londra.
Monkey Gland – inventato prima del 1922 da Harry McElhone.
Paradise – reso popolare nel 1922 a Londra.
Queen Cocktail – inventato nel 1922 a New York da Harry Craddock.
Sidecar – introdotto nel 1922 a Londra, da McGarry, capo barman del Buck’s Club.
White Lady – inventato tra il 1922 e il 1923 in Francia, probabilmente all’hotel Carlton di Cannes.
Scoff-Law – inventato nel 1924 da Jock all’Harry’s Bar di Parigi.
French 75 – inventato nel 1925 da Harry McElhone all’Harry’s Bar di Parigi.
Mimosa – inventato nel 1925 a Parigi e attribuito al bar The Ritz Hotel.
Blue Bird – inventato nel 1927 da Frank Meier.
Claridge – inventato prima del 1927 da Léon, barista al Claridge Hotel di Parigi.
Diabola – inventato prima del 1927 da Frank Newman a Parigi.
Acacias – inventato nel 1928 da Mademoiselle Doudjam per un concorso di cocktail amatoriale a Biarritz.
Americano – inventato prima del 1928 in Italia.
Frozen Daiquiri – inventato tra il 1928 e il 1930 da Constantino Ribalaigua Vert al Florida a Cuba.
Negroni – inventato nel 1929 da Fosco Scarselli a Firenze
Biltong Dry – inventato da Harry Craddock e apparso per la prima volta nel Savoy Cocktail Book nel 1930.
Buck Family – probabilmente inventato a Londra, da McGarry del Buck’s Club.
Alfonso – reso popolare in Francia durante la visita del re Alfonso Xlll di Spagna a Deauville.
Commodore – è apparso negli Stati Uniti; attribuito a Phil Gross che ha lavorato a Cincinnati.
Depth Bomb – inventato in Inghilterra.
Mojito – è apparso per la prima volta a Cuba; al giorno d’oggi è fatto senza amari.
Presidente – inventato da Constantino Ribalaigua Vert al Florida a Cuba

1930-1940

Macka – inventato in Francia all’inizio del 1930, probabilmente al Bar Basque a St-Jean-de-Luz.
Olympic – inventato tra il 1930 e il 1934 da Frank Meier al bar The Ritz Hotel a Parigi.
Bee’s Knees – inventato tra il 1930 e il 1936 da Frank Meier al bar The Ritz Hotel di Parigi.
Red Lion – inventato a Londra nel 1933 da Arthur A Tarling.
Cuba Libre – ricetta pubblicata per la prima volta nel 1935 negli Stati Uniti da Albert S Crockett nel suo libro: The Old Waldorf-Astoria Bar Book.
B & B – probabilmente è apparso nel 1937 a New York; attribuito al Club 21.
Black Rose – inventata prima del 1936 da Frank Meier al bar The Ritz Hotel di Parigi.
Green Hat – inventato prima del 1936 da Frank Meier al bar The Ritz Hotel di Parigi.
Highbinder – inventato prima del 1936 da Frank Meier al bar The Ritz Hotel di Parigi.
Prince of Wales – è apparso nel 1936 in Francia; attribuito a Jack Van Land dell’Harry’s Bar a Le Touquet.
Bloody Mary – ricetta pubblicata per la prima volta a Cuba nel 1939, con il nome di Mary Rose.
Hemingway Special – inventato per Ernest Hemingway nel 1939 da Antonio Melan a Cuba.
Pink Daiquiri – inventato nel 1939 a Cuba; noto anche come Daiquiri n. 5.
Doctor Funk – inventato da Don the Beachcomber in California.
Floridita Daiquiri – inventata da Benjamin Orbon al Florida a Cuba.
Hurricane – inventato da Pat O’Brien a New Orleans.
Marama Rum Punch – inventato da Don the Beachcomber in California.
Pearl Diver -inventato da Don the Beachcomber in California.
Zombie – inventato da Don the Beachcomber in California.

1940-1950

Moscow Mule – inventato nel 1941, probabilmente al ristorante Cock ‘n’ Bull di Hollywood.
Irish Coffee – inventato nel 1943 da Joe Sheridan all’aeroporto di Foynes in Irlanda.
Mai Tai – attribuito al Trader Vic, che l’avrebbe inventato nel 1944.
Scorpion – ricetta pubblicata nel 1946 da Trader Vic, che lo inventò a Oakland, in California.
Vodka Martini Extra-Dry apparve allo Stork Club di New York nel 1946.
Bellini – inventato nel 1948 all’Harry’s Bar di Venezia da Giuseppe Cipriani.
El Diablo – ricetta pubblicata per la prima volta alla fine degli anni ’40 negli Stati Uniti.
Red Snapper – prima pubblicazione del nome dato a un Bloody Mary al Saint Regis Hotel di New York.

1950-1960

Black Russian – inventato intorno al 1950, probabilmente da Gustave Tops al Métropole Hotel di Bruxelles.
Pina Colada – è apparsa all’inizio degli anni ’50 a Puerto Rico; attribuito a Ramon Marrero Perez, barista del Caribe Hilton Hotel.
Tamanaco Dry – inventato all’inizio degli anni ’50 da Jacques Hébrard presso l’Hotel Tamanaco a Caracas; inizialmente noto come Jack’artini.
Kir – inventato nel 1904 a Digione; ribattezzato Blanc Cassis (1951)
Golden Dream – inventato da LeRoy Sharon a Marineland in California.

1960-1970

Blue Lagoon – inventato nel 1960 da Andy McElhone all’Harry’s Bar di Parigi.
Screwdriver – estremamente popolare in tutti gli Stati Uniti all’inizio degli anni ’60.
Harvey Wallbanger – è apparso tra il 1968 e il 1970 in California; attribuito al Pancho’s Bar di Manhattan Beach.
Tequila Sunrise – inventato alla fine degli anni ’60 negli Stati Uniti.
Banana Daiquiri – inventato da Trader Vic.
Bossa Nova – inventato da Cecil E Roberts al Nassau Beach Hotel alle Bahamas.
Joe Kanoo – inventato da D R Lunan allo Sheraton Hotel di Kingston; inizialmente chiamato il Jonkanoo Screwdriver.
Margarita – resa popolare negli Stati Uniti; la sua origine è sconosciuta.
Montego Bay – inventato da Trader Vic.
Mulata – inventato a Cuba e attribuito a José Maria Vasquez.

1970-1980

Negroni Sbagliato – inventato da Mirko Stocchetto al bar Basso a Milano
Blue Hawaiian – inventato all’inizio degli anni ’70 negli Stati Uniti.
Cape Codder – inventato all’inizio degli anni ’70 negli Stati Uniti.

1980-1990

Apple Sunrise – inventato nel 1980 da Charles Schumann a Monaco di Baviera.
Midnight Moon – inventato nel 1982 da Colin Peter Field a Parigi.
Aristo – inventato nel 1984 da Duschan Tistler a Passau in Germania.
Carol Channing – inventata nel 1984 da Dick Bradsell a Londra.
Creativity – inventata nel 1984 da Peter Roth a Zurigo.
Lady Killer – inventato nel 1984 da Peter Roth al Kronenhalle Bar di Zurigo.
Basic – inventato nel 1986 da Duschan Tistler a Passau in Germania.
Long Island Iced Tea – inventato tra il 1980 e il 1987 presso il Balboa Café di San Francisco.
Purple Hooter – inventato tra il 1980 e il 1987 presso il Balboa Café di San Francisco.
Sex on the Beach – inventato tra il 1980 e il 1987 al Balboa Café di San Francisco.
Bramble – inventato a Londra da Dick Bradsell.
Fuzzy Navel – è apparso a San Francisco; attribuito a Pat O’Shea’s Mad Hatter

1990

Black Widow – inventata nel 1992 a New York da Dale DeGroff, autore di The Craft of the Cocktail.
Woo Woo – inventato nel 1993 al Julie’s Supper Club di San Francisco.
Apple Pilar – inventata nel 1994 da Colin Peter Field a Parigi.
Serendipiti – inventato nel 1994 da Colin Peter Field a Parigi.
Anejo Highball – inventato a New York nel 1995 da Dale DeGroff, autore di The Craft of the Cocktail.
Burgos – inventato nel 1995 da Colin Peter Field a Parigi.
Ginger Champagne – inventato nel 1995 da Colin Peter Field a Parigi (o Benderitter).
Beam Me Up Scotty – inventato nel 1996 da Willi Haase presso l’Hudson Bar di Berlino.
Cable Car – inventata nel 1996 a San Francisco da Tony Abou-Ganim.
Dusty Rose – inventato a New York nel 1996 da Dale DeGroff, autore di The Craft of the Cocktail.
Tropicana – inventato nel 1996 da Willi Haase presso l’Hudson Bar di Berlino.
Fiesta – inventata nel 1997 da Colin Peter Field a Parigi.
Espresso Martini – inventato a Londra da Dick Bradsell nel 1998.
Just Try – inventato da Mauro Mahjoub al Negroni Bar di Monaco nel 1998.
Agave Punch – inventato a New York nel 1999 da Dale DeGroff, autore di The Craft of the Cocktail.
Baccarat – inventato da Peter Roth a Zurigo nel 1999.
Breakfast Martini – inventata nel 1999 a Londra, da Salvatore Calabrese, autore di Classic Cocktails.

2000

Betty Blue – inventata nel 2000 da Mauro Mahjoub al Negroni Bar di Monaco.
GG – inventato nel 2000 a Londra, da Salvatore Calabrese, autore di Classic Cocktails.
Apple Martini – è apparso negli Stati Uniti intorno al 2000, senza dubbio a New York.
French Spring Punch – inventato a Londra tra il 2000 e il 2003 da Dick Bradsell.
Russian Spring Punch – inventato a Londra tra il 2000 e il 2003 da Dick Bradsell.
Treacle – inventato a Londra tra il 2000 e il 2003 da Dick Bradsell.
Clockwork Orange – inventato nel 2001 a Parigi da Colin Peter Field.
Delmarva – inventato a Los Angeles nel 2001 da Ted Haigh, conosciuto con il soprannome di “Dr Cocktail”.
Jam Daiquiri – inventato a Valencia (Spagna) nel 2001 da Rafael Ballesteros.
Meringue – inventata a Los Angeles nel 2001 da Ted Haigh
Evolution – inventato a Valencia (Spagna) nel 2002 da Rafael Ballesteros.
Francis the Mule – inventato a Los Angeles nel 2002 da Ted Haigh.
Gotham – inventato nel 2002 a Seattle, Washington, da Robert Hess, conosciuto anche con il nome di “Drinkboy”.
Jaizkibel – inventato a Valencia (Spagna) nel 2002 da Rafael Ballesteros.
Twistin – inventato da Peter Roth a Zurigo nel 2002.
European Beauty – inventato a Valencia (Spagna) nel 2003 da Rafael Ballesteros.
Hondarribia – inventato a Valencia (Spagna) nel 2003 da Rafael Ballesteros.
Lemony Snicket – inventato a Los Angeles nel 2003 da Ted Haigh.
Cosmopolitan – inventato al Julie’s Supper Club di San Francisco.
Playa del Mar – inventata da Navajoe Joe a Londra.

Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Pink Gin cocktail storia e ricetta

Il cocktail Pink Gin è così chiamato grazie all'Angostura che dona all'ingrediente principale, il…

By

Diego Melorio – Quanto Basta cocktail bar di Lecce

Tra i vicoli del centro storico di Lecce abbiamo incontrato e intervistato Diego Melorio,…

By

The Bearcat cocktail ricetta e storia

The Bearcat Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 3,0 cl Pikesville Rye 1,5 cl…

By

Luca Gandolfi un barman a vela

Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (G. W. F. Hegel).…

By

Il pairing pizza&cocktail secondo Marco Serri del “Big Easy”

Una serata a metà strada tra mixology e arte bianca, tra cocktail e pizza,…

By

Whizz Bang cocktail

WHIZZ BANG Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 2,0 cl Vermouth dry Noilly Prat 4,5…

By