Categories: mixologist in evidenza

Tre domande a Domenico Cosentino

Raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Ho cominciato la mia carriera 22 anni fa come…

Ottobre 1, 2019 8:23 am

Raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei?

Ho cominciato la mia carriera 22 anni fa come bar back per la sera di capodanno, la ricordo ancora come una delle serate più infernali della mia carriera e con un sorriso che mi riempie il viso!! Da lì mi sono sempre più appassionato a questo lavoro e dopo tanti corsi, masterclass e competizioni sono arrivato ad essere oggi barmanager al Fud off di Catania. Sono Catanese e a parte qualche anno all’estero ho sempre lavorato nella mia terra

Come ti sei avvicinato al mondo dei cocktail? Quale è la tua filosofia di bar?

Da ragazzino ho visto il film “Cocktail” e forse da lì è cominciato il mio interesse per questo lavoro, poi nello specifico devo dire grazie a Michele Di Rosa che fu colui che mi diede fiducia e mi insegnò i rudimenti di quello che divenne il mio lavoro. Adoro i classici e ritengo che siano la base di un buon Barman

Raccontaci una tua ricetta e il tuo cocktail preferito.

Il mio cocktail preferito è il Martini Cocktail. La mia ricetta per voi è uno dei bestseller di Off il Mezcla:
45 ml mezcal espadin
25 ml liquore al ficodindia Giardini d’Amore
25 ml succo di lime 15 ml sciroppo di agave
un pizzico di sale e 6 foglie di menta

Il tutto va shakerato e versato in un tumbler alto e finito con un top di ginger beer, la garnish: un ramoscello di menta.

Mi trovavo in una trattoria alle prese, tra un boccone e l’altro, con gli appunti per il nuovo menù. Il proprietario a fine pranzo mi porta dei fichi d’india tagliati a metà e conditi con sale, menta e limone. Da lì l’idea di riportarlo in “veste liquida” e di inserirlo in menù!! A posteriori un’intuizione che è piaciuta ai miei ospiti

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Emporio Armani Caffè presenta: i nuovi cocktails con cibo in abbinamento

In occasione della Bologna Cocktail Week Emporio Armani Caffè e Ristorante presenta i nuovi…

By

Tre domande a Paolo Manna di Donna Romita – Alcolici&cucina di Napoli

Ciao Paolo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Come…

By

Suffering Bastard cocktail storia e ricetta

La storia del Suffering Bastard è molto interessante non solo riguardo al cocktail, ma anche…

By

Brainstorm Cocktail storia e ricetta

Il Brainstorm Cocktail è uno dei classici del pre-proibizionismo di Hugo Ensslin, pubblicato per…

By

Le differenze tra Cognac e Armagnac

Sorseggiare un bicchiere di distillato francese è un modo semplice e di classe per…

By

Tre domande a Flavio Giamporcaro

Bartender palermitano opero nel settore da circa 12 anni . Ho iniziato questo lavoro…

By

This website uses cookies.