Categories: mixologist in evidenza

Tre domande a Pietro Privitera

Pietro Privitera - Head Bartender al Belmond Villa Sant'Andrea – Taormina, ci racconta la sua carriera e una ricetta. Raccontaci…

Settembre 22, 2019 8:13 am

Pietro Privitera – Head Bartender al Belmond Villa Sant’Andrea – Taormina, ci racconta la sua carriera e una ricetta.

Raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Come ti sei avvicinata al mondo dei cocktail?
Oggi Head Bartender del Belmond Villa Sant’andrea, intraprendo la mia lunga carriera come barman nel mondo dell’hotellerie già nel 1999 quando, con la curiosità di chi da giovane “ragazzo da bar” (così come amavo definirmi nel passato) vuole scoprire il mondo. Lascio la mia natia Catania alla volta di numerose città italiane ed estere in cui ho prestato servizio presso prestigiose strutture. Un tour professionale che tocca località come Venezia, Lago di Como, Forte dei Marmi, Sanremo, Lugano e tante altre in cui ho avuto la possibilità di coltivare la mia passione: la continua ricerca di nuovi stimoli per creare inedite ricette per i miei cocktail.
Quali sono le tue prerogative dietro il bancone?
La mia è una filosofia che predilige la semplicità del cocktail creato utilizzando pochi prodotti, ma autentici e autoctoni: il richiamo alla Sicilia è fondamentale. Non a caso una delle mie creazioni preferite, il Vulcano Bay, è un cocktail ispirato al vulcano Etna e alla baia di Naxos, entrambi visibili dalla Terrazza Letteraria del Belmond Grand Hotel Timeo presso cui ho lavorato prima di approdare al Villa Sant’Andrea.
Raccontaci una tua ricetta.
Un cocktail essenziale negli elementi che richiamano la terra e la baia, la mia creazione più ispirata alla Sicilia: un cocktail semplice e particolare al tempo stesso che richiama gli elementi della terra e del mare siciliani:
Vulcano Bay
•Liquore al finocchietto selvatico Giardini d’Amore
•Vodka al bergamotto
•Vino Malvasia
tutti sapori siciliani racchiusi nella raffinatezza di questo cocktail che ci racconta la naturale bellezza della Sicilia.
Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Emporio Armani Caffè presenta: i nuovi cocktails con cibo in abbinamento

In occasione della Bologna Cocktail Week Emporio Armani Caffè e Ristorante presenta i nuovi…

By

Tre domande a Paolo Manna di Donna Romita – Alcolici&cucina di Napoli

Ciao Paolo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Come…

By

Suffering Bastard cocktail storia e ricetta

La storia del Suffering Bastard è molto interessante non solo riguardo al cocktail, ma anche…

By

Brainstorm Cocktail storia e ricetta

Il Brainstorm Cocktail è uno dei classici del pre-proibizionismo di Hugo Ensslin, pubblicato per…

By

Le differenze tra Cognac e Armagnac

Sorseggiare un bicchiere di distillato francese è un modo semplice e di classe per…

By

Tre domande a Flavio Giamporcaro

Bartender palermitano opero nel settore da circa 12 anni . Ho iniziato questo lavoro…

By

This website uses cookies.