Categories: Prodotti

TRE SOMBREROS 100% AGAVE

Le Tequila Tres Sombreros, nelle varietà Blanco, Reposado e Añejo, con il 100% di Weber Blue Agave, hanno una personalità…

Aprile 16, 2015 1:29 pm
Le Tequila Tres Sombreros, nelle varietà Blanco, Reposado e Añejo, con il 100% di Weber Blue Agave, hanno una personalità unica, in cui riscoprire tutto il sapore del Messico.

La Tequila Tres Sombreros è il frutto di un meticoloso processo di produzione artigianale, che ha luogo a Los Altos, nella regione di Jalisco, da sempre patria delle migliori tequile del mondo. Contenente il 100% di Weber Blue Agave, la più pregiata qualità di agave, questa linea di Tequila richiede fasi rigorose di produzione, grazie alle quali vengono create tutte le sfumature uniche che le donano il carattere distintivo.

Tutte le fasi, dalla raccolta delle piante, all’estrazione dei succhi, alla fermentazione, alla distillazione e all’invecchiamento, vengono realizzate artigianalmente con meticolosa cura e attenzione, secondo la tradizione messicana.

L’Agave Blue Weber viene coltivata nella regione di Jalisco, luogo ideale per questo tipo di pianta, caratterizzato da un terreno argilloso e poroso che, grazie all’alto tasso di ferro, presenta il colore rossastro caratteristico della zona. Una volta arrivate a maturazione, le teste delle piante di agave (che hanno dai 6 ai 10 anni), vengono raccolte e, in seguito, cotte in forni di pietra con temperature e pressioni controllate.

Quando il succo, ricco di agave, emerge dai forni, le teste vengono macinate aggiungendo l’acqua delle sorgenti locali. I succhi diluiti vengono fatti fermentare con particolari lieviti classificati e isolati nei laboratori. Attraverso la doppia distillazione in alambicchi tradizionali discontinui e grazie alla pazienza e alla saggezza secolare degli artigiani messicani si ottiene la Tequila Tres Sombreros Blanco, dal colore cristallino, luminoso e trasparente, caratterizzata da uno squisito bouquet pungente di aromi, con note di tabacco, piante umide e terriccio. 
Grazie al processo di invecchiamento in botti di quercia bianca americana, si danno vita agli altri due tipi di Tequila, la Reposado, invecchiata per un minimo di due mesi fino ad un massimo di tre anni, dal colore leggermente dorato con sentori di quercia e legno stagionato e la Añejo, invecchiata da uno a tre anni, che presenta un colore dorato con riflessi brillanti e sentori di legno e creta bagnata, che ricordano le praterie messicane. 

Le tre diverse sfumature di Tequila Tres Sombreros Blanco, Reposado e Añejo conquisteranno qualsiasi palato. Sono perfette da degustare con i piatti tipici della tradizione messicana, ma anche con un buon cioccolato. Uniche se sorseggiate lisce e on the rock e fondamentali per un Margarita che si rispetti.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.