Utilizzare le spezie nei cocktails

/, Miscelazione/Utilizzare le spezie nei cocktails

Utilizzare le spezie nei cocktails

Utilizzare le spezie nei cocktails

Apriamo un capitolo molto importante per quanto riguarda il mondo della miscelazione, quello delle spezie, usate prevalentemente in cucina, trovano spazio e tempo nei bar più moderni e all’avanguardia dei nostri tempi, anche se non dimentichiamo già nel passato ci sono stati esempi d’indiscutibile raffinatezza ed eleganza come Alexsander, Brandy Egg Nog e Porto Flip.

Quali spezie possiamo utilizzare per aromatizzare i nostri cocktails? Tutte, dalla noce moscata (un classico come abbiamo visto sopra), chiodi di garofano, zafferano, sale e pepe, cardamomo, anice stellato, cumino, rafano ecc.

Per alcune è necessario pestarLe per altre grattugiarLe altre ancora è sufficiente immergeLe nel drink, ma come sempre l’utilizzo delle spezie necessita di profonde conoscenze merceologiche e buon senso, il rischio è quello di cadere in abbinamenti squilibrati o impercettibili.

2018-03-29T12:32:50+00:00Febbraio 12th, 2012|Laboratorio, Miscelazione|0 Comments

Leave A Comment

error: Contenuti protetti !!