Categories: Cocktails Classici

Whizz Bang cocktail

WHIZZ BANG Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 2,0 cl Vermouth dry Noilly Prat 4,5 cl Scotch Whisky 2 Dashes Assenzio.…

Luglio 11, 2019 8:09 am

WHIZZ BANG

Servire in coppetta

Ingredienti e quantità:

2,0 cl Vermouth dry Noilly Prat
4,5 cl Scotch Whisky
2 Dashes Assenzio.
2 Dashes Granatina.
2 Dashes Orange Bitters

Metodo: stir e strain

Guarnizione twist di limone

Commenti: Questa miscela è una variante del cocktail Rob Roy, il vermouth rosso è qui sostituito da un dry che consente allo Scotch di essere più evidente. I sapori di questa bevanda sono nobilitati con Dashes di assenzio, Orange bitter e granatina.

Storia: Questa bevanda scozzese a base di whisky è stata pubblicata nel 1922 nel libro di Robert Vermeire Cocktails – How to Mix Them.
La ricetta Whiz-Bang è stata creata nei primi anni 1920 dal barman Tommy Burton presso lo Sport Club di Londra. Questa bevanda è stata chiamata in riferimento al soprannome dato ai bombe ad alta velocità della prima guerra mondiale dai “Tommies”, i soldati britannici. “Whiz” si riferisce al suono prodotto dalla bomba in volo e “Bang” in riferimento all’esplosione all’impatto.

Recent Posts

Dal Post proibizionismo Americano ad oggi

Per i bartenders, in particolare quelli che comprendono l'impatto significativo che il proibizionismo ha…

By

Amaro Ramazzotti la storia

Bitter. La parola significa "amaro" in italiano. Ma è anche il nome di un…

By

Tre domande a Giulia Castellucci

Intervista esclusiva per Barmanitalia a Giulia Castellucci, bar manager e comproprietaria di Co.So Cocktail…

By

Ingredienti non vegani che puoi trovare nel tuo cocktail

Nel mondo dei cocktail, siamo abbastanza bravi a conoscere oscuri fatti storici su categorie…

By

il cavatappi ha una storia molto lunga e interessante.

Non ci sono molti strumenti in cucina o nel bar che sono dati per…

By

Lavoro al bar e famiglia, mantenere l’equilibrio

Come genitore, è naturale sentirsi in colpa quando non si trascorre del tempo con…

By

This website uses cookies.