Categories: Cocktails Classici

Woo Woo

Servire: Old-fashioned Ingredienti e quantità: 4.5 cl Vodka 2.0 cl Peachtree 7.5 cl cranberry Guarnizione: spicchio di lime Metodo: Build…

Marzo 5, 2019 11:13 pm

Servire: Old-fashioned

Ingredienti e quantità:

4.5 cl Vodka
2.0 cl Peachtree
7.5 cl cranberry

Guarnizione: spicchio di lime

Metodo: Build over ice

Commento: Una bevanda audace e sfacciata, non per tutti i gusti, questo cocktail dal sapore di vodka e frutta può essere un successo sorprendente, purché sia ​​fatto come lo descriviamo qui.

Storia: Sorto da un desiderio dei barman alla fine degli anni ’70 per voltare le spalle a tutta la pesante tradizione di Cocktails come Manhattans, Slings e Sazeracs, il Woo Woo è un cocktail semplice e vistoso che ha bilanciato i sapori di frutta in agrodolce – pesca e mirtillo rosso – su un base di vodka. Il Woo Woo rispecchia perfettamente la sua epoca – quel breve periodo in cui i nomi dei cocktail daft non erano nemmeno un’opzione, ma una necessità. Abbiamo avuto Sex on the Beach, Fuzzy Navel e Mudslide, tutti classici del culto che alcuni barman stanno celebrando ancora oggi. E ci sono occasioni in cui il cocktail Woo Woo colpisce davvero nel segno – barbecue, feste in case e quei momenti divertenti con gli amici. Alcuni servono il cocktail Woo Woo in un bicchiere Old Fashioned ma un highball sembra adattarsi meglio alla natura di questa bevanda. Probabilmente è stato creato dai barman sulla costa occidentale, ma nessuno lo sa per certo. Forse hanno paura di spaventarsi, ma non dovrebbero esserlo – il cocktail Woo Woo è un mix divertente e audace.

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Agot: il primo whisky single malt prodotto nei paesi baschi

È il primo whisky single malt spagnolo elaborato in maniera artigianale. Agot è nato…

By

la Sardegna ospita i Campionati Italiani Barman Professionisti

Quinta edizione dell'unica manifestazione che presenta il km zero sia del food che del…

By

The Twentieth Century Cocktail: storia e ricetta

The Twentieth Century Cocktail prende il nome dal treno del ventesimo secolo che collegava…

By

Stravecchio XO: il cuore del tempo

Milano, 13 novembre 2019 – Fratelli Branca Distillerie presenta Stravecchio Branca XO, il brandy…

By

16 novembre Carpano partecipa a “Il Vermouth di Torino… a Torino”

Milano, 12 novembre 2019 – Come padre e rappresentante storico della categoria, Carpano non…

By

La barlady Selia Bugallo vince Art of Italicus Aperitivo Challenge 2019

La challenge ideata da ITALICUS®, Rosolio di bergamotto, per eleggere il migliore aperitivo ispirato…

By

This website uses cookies.