Categories: Merceologia

Zucchero

Elemento di primaria importanza come l'Acqua, il Caffé, l'Alcool, le Erbe ed il Latte è per chi lavora nell'ambito dell'American…

Febbraio 12, 2012 2:01 am

Elemento di primaria importanza come l’Acqua, il Caffé, l’Alcool, le Erbe ed il Latte è per chi lavora nell’ambito dell’American Bar lo “Zucchero” e i suoi derivati.

La sua formula è C12H22O11, il Disaccaride Saccarosio della famiglia dei Carboidrati facente parte dei Glucidi.

Esso nasce dalla Barbabietola da zucchero o dalla Canna da Zucchero;
Ricordiamo come nel passato i primi a fare uso e scoprire la Canna da Zucchero furono gli Arabi adoperandosi abilmente e produttivamente nel suo impianto sulle rive del Mediterraneo.

Dalla lavorazione della pianta graminacea quale è la Canna da zucchero, attraverso la lavorazione dei suoi fusti si estrae questo liquido dolce per eccellenza appunto lo Zucchero, ma per costi e questioni climatiche nonché Commerciali nel 700 in Germania ci si adoperò per lavorazione e quindi estrazione dello zucchero dalla Barbabietola che nelle sue profonde radici sviluppa in una notevole quantità la sostanza zuccherina, quindi tecnicamente, la pianta della Barbabietola da Zucchero una volta lavata e tagliata viene messa in ebollizione on l’acqua calda dando luogo allo scioglimento dello zucchero ma solo attraverso l’utilizzo e quindi la reazione chimica ottenuta al contatto con la Calce lo sciroppo in questione libererà il prodotto dalle impurità per poi essere separato dalla Melassa e imbiancato.
Ricordiamo come dalla fermentazione e distillazione del succo di canna, degli sciroppi e melasse legate strettamente alla lavorazione dello zucchero abbiamo uno dei prodotti principe negli American Bar appunto il Rum sia Agricolo che Industriale.

Lo Zucchero è ingrediente non di secondo piano in numerosissimi cocktails quali John Collins, Mojito, Caipirina, Caipirita, Old Fashioned, Irish Coffee.
Non solo gusto quindi, ma nelle dosi equilibrate è fornitore di una in equiparabile sferzata di energia per il nostro cervello e muscolatura la quale necessita del Glucosio per il suo funzionamento.

Quale altro prodotto della natura è così generoso nel donare quel test immediato di dolcezza sprigionando benessere nell’individuo e mitigando armoniosamente i sapori troppo amari o eccessivamente salati?
Naturalmente il nostro amato e pregiato Zucchero.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.