Categories: Cocktails Classici

Corpse Reviver

Corpse Reviver (pagina 247 Punch 21st December 1861) Servire in coppetta cocktail Ingredienti e quantità: 1/2 brandy 1/2 maraschino 2…

Febbraio 22, 2019 9:32 pm

Corpse Reviver

(pagina 247 Punch 21st December 1861)

Servire in coppetta cocktail

Ingredienti e quantità:

1/2 brandy
1/2 maraschino
2 gocce Boker’s bitters

Metodo: shaker

Corpse Reviver #2

(1930 The Savoy Cocktail Book di Harry Craddock)

Servire in coppetta cocktail

Ingredienti e quantità:

2,0 cl Gin
2,0 cl Cointreau
2,0 cl Lillet Blanc
2,0 cl succo di limone fresco
1 dash di assenzio

Metodo: shaker

Guarnizione: scorza d’arancia

Commenti: Parte di una classe di cocktail “corpse reviver”, così chiamati per la loro presunta capacità di riportare i morti (o almeno i dolorosi hungover) a qualche parvenza di vita, questa bevanda era il fiore all’occhiello nei manuali per bar degli anni ’30.

Storia: Questo cocktail classico, reso popolare dal Savoy Cocktail Book del 1930 di Harry Craddock, fa parte di una serie di “Corpse Revivers” concepiti originariamente come cura per i postumi della sbornia. Un sorso gelido di questo elisir rinfrescante, astringente e abbastanza forte da ravvivare i sensi… anzi scusate rianimare.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Ago Perrone e Giorgio Bargiani svelano la nuova cocktail list del Connaught Bar di Londra

Dopo la tanto attesa riapertura di settembre 2020 e l’annuncio della vittoria di Best…

By

Intervista a Elena Montomoli, barmanager di Casa Minghetti a Bologna

Intervista a Elena Montomoli, barmanager di Casa Minghetti a Bologna e la sua drink…

By

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By