Categories: Merceologia

Falernum

Il Falernum (pronunciato "Fah-Learn-Um") è un liquore dolce o sciroppo (alcolico o non alcolico) dei Caraibi che viene usato per addolcire…

Dicembre 22, 2017 11:43 pm

Il Falernum (pronunciato “Fah-Learn-Um”) è un liquore dolce o sciroppo (alcolico o non alcolico) dei Caraibi che viene usato per addolcire e insaporire cocktail.

Sciropposo nella consistenza, il falerno è sempre preparato con lime e zucchero, ma di solito è anche aromatizzato con ingredienti come chiodi di garofano, noce moscata, cannella, zenzero e mandorle. Può essere chiaro o avere una tonalità verde chiaro / giallo-oro ambra.

Falernum prende il nome dall’antico vino romano falerniano (falernum in latino), ma la leggenda del barista dice che quando alcuni britannici imperialisti chiesero a una donna caraibica, che stava fabbricando una partita di Falernum, quali fossero gli ingredienti lei rispose, “Ya hafa lern em” … da qui il nome … non è probabile che sia vero, ma una grande storia.

Qualunque sia l’origine del nome, si pensa che sia stato creato alla fine del 19° secolo e si è fatto strada nei manuali dei bartender negli anni ’20 – il più famoso mix di rum per fare un Corn ‘n’ Oil Cocktail

Recent Posts

Sotol distillato d’agave dello stato di Chihuahua

Sotol è uno spirito distillato ottenuto dalla pianta Dasylirion wheeleri (comunemente nota come Desert…

By

Agar agar: processo di chiarificazione dei cocktails

Il chiarificazione è un processo utilizzato nella cucina tradizionale nel tentativo di rendere trasparente…

By

Oaxaca Old Fashioned storia e ricetta

Creato da Phil Ward quando lavorava presso Death & Co. L'Oaxaca Old Fashioned potrebbe anche…

By

Livorno: alla scoperta del liquorificio “Il Re dei Re”

Una storia di famiglia. Una storia di spezie e di liquori. Una storia di…

By

Guida: guarnizione del Bloody Mary

Oggi non entreremo nella ricetta ma vogliamo prenderci un po' di tempo per ripassare…

By

Bourbon e Rye, quali sono le differenze?

Il Whiskey ha continuato a crescere in popolarità nel corso degli anni e non…

By