Categories: Cocktails I.B.A.

French 75

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 2011 FRENCH 75 
Cocktail Sparkling 3 cl di Gin1,5 cl succo di limone fresco2…

Aprile 13, 2012 12:17 am
Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 2011

FRENCH 75 
Cocktail Sparkling

3 cl di Gin
1,5 cl succo di limone fresco
2 dash di sciroppo di zucchero
6 cl di Champagne
Versare tutti gli ingredienti, ad eccezione di champagne, in uno shaker. Shake.
Filtrare nella flûte.
Colmare con champagne. Mescolare delicatamente.

La leggenda vuole che il French 75 è stato creato da Harry MacElhone all’Harry’s American Bar, a Parigi, nel 1925 ed è stato nominato dopo che la pistola 75mm Howitzer è stata adottata sul campo all’esercito francese durante la Prima.
Guerra Mondiale (1914 al 1918). Tuttavia, come altre bevande nel primo (1919) è presente nell’edizione del libro di Harry, “The ABC of Mixing Drinks”, egli accredita la bevanda al Macgarry del Buck’s Club, Londra, Inghilterra.

Tuttavia, la creazione della bevanda è ora comunemente attribuita agli Stati Uniti durante l’era di proibizionismo (1920-1933). Anche se il Howitzer è stato montato su carri armati americani della Grande Guerra era ben oltre il divieto, ora di inizio e chiedersi se un americano, ora o poi, avrebbe nominato un drink dopo una misurazione metrica. Essendo un Brit, il French 75 essendo una bevanda inglese che ha guadagnato in popolarità in Francia durante l’epoca proibizionismo e ha trovato la sua strada negli Stati Uniti con gli ufficiali di ritorno.

Arnaud’s French 75 bar nel quartiere francese di New Orleans, ha una visione simile, scegliendo di fare il suo omonimo cocktail con il cognac, non gin, in onore di ciò che prende come le sue origini francesi.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Ago Perrone e Giorgio Bargiani svelano la nuova cocktail list del Connaught Bar di Londra

Dopo la tanto attesa riapertura di settembre 2020 e l’annuncio della vittoria di Best…

By

Intervista a Elena Montomoli, barmanager di Casa Minghetti a Bologna

Intervista a Elena Montomoli, barmanager di Casa Minghetti a Bologna e la sua drink…

By

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By