Categories: Merceologia

I liquori hanno una scadenza?

Hai fatto un investimento considerevole per rifornire il tuo bar, ma dopo un paio di mesi guardi una bottiglia coperta…

Dicembre 7, 2018 11:49 pm

Hai fatto un investimento considerevole per rifornire il tuo bar, ma dopo un paio di mesi guardi una bottiglia coperta di polvere e ti chiedi: I liquori hanno una scadenza?

Sicuramente è una domanda che si ripete per i secoli … ma a differenza di, perché una pizza rotonda viene servita in una scatola quadrata? Questo post dovrebbe essere in grado di aiutarti a rispondere alla domanda: Quanto dura il liquore?

Rischio per la salute e deterioramento dei sapori

I liquori hanno una scadenza? Sebbene la maggior parte delle persone suppone che i liquori dureranno indefinitamente, non è necessariamente vero. Sicuramente il vino può “migliore con l’età”, ma c’è un’importante distinzione da fare: va a male vs gusto deteriorato.

Generalmente non ti ammalerai a causa di una bottiglia deteriorata, ma può avere un sapore davvero pessimo. Il liquore si deteriora se esposto a luce, fluttuazioni di temperatura e ossigeno, quindi se vuoi un cocktail delizioso la risposta a Does Liquor Go Bad? è sì.

Ma quanto dura un liquore?

Gli spiriti non aperti e correttamente conservati dovrebbero durare indefinitamente, ma a meno che tu non sia un survivalista in attesa dell’apocalisse, ma se lavori in un bar pieno di bottiglie aperte. Allora le cose si complicano …

Appena il sigillo si rompe il tempo stringe … Quindi puoi semplicemente impedire che ciò avvenga, utilizzando e conservandolo correttamente.

Suggerimenti per la conservazione del liquore, ecco alcuni suggerimenti per conservare i liquori ed evitare un’esperienza sgradevole:

Conservare il liquore in un luogo fresco, buio e asciutto
Il liquore non migliora con l’età
Gli alcolici mantengono il loro sapore fino a 1 anno dopo l’apertura
Conservare il liquore a temperatura ambiente
Conservare le bottiglie in posizione verticale
I liquori a base di crema dureranno circa 2 anni
Conservare il Vermouth nel frigorifero con tappo con pompa (consigliamo Senhai)

Segni di deterioramento:
Decolorazione
Accumulo di cristalli
Gusto piatto o assente

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

Giorgio Bargiani: Number 11 Cocktail

 Giorgio Bargiani: Number 11 Cocktail Head Mixologist Connaught Bar Londra Cocktail: Number 11…

By

This website uses cookies.