Categories: Cocktails Classici

Paloma

Febbraio 23, 2019 10:25 pm

Paloma

Servire in un Collins

Ingredienti e quantità:

6 cl Tequila
3 cl spremuta di pompelmo rosa
1.5 cl spremuta di lime
0.75 cl sciroppo d’agave
Top Grapefruit Soda

Metodo: shaker

Guarnizione: rim di sale e spicchio di pompelmo

Commenti: Paloma in spagnolo sta per “colomba”.
Ricorda una Margarita lunga e fruttata.

Storia: Quando il mondo pensa ai cocktail messicani, il margarita è probabilmente il primo a venire in mente. La storia della bevanda è oscura – nessuno sa per certo chi ha inventato il Paloma. Don Juan Delgado Corona, proprietario dell’amato bar The Capilla nella città di Tequila in Jalisco, Messico. Dato che Corona è anche ascritta alla creazione di un altro cocktail di tequila a base di soda, il Batanga (Coca-Cola, tequila e succo di lime), questa storia sembra plausibile.

Secondo varie fonti, il barista Evan Harrison è stato il primo ad introdurre il Paloma in un pubblico americano con un opuscolo, “Popular Cocktails of the Rio Grande”, riferendosi alla regione del Texas dove la produzione di pompelmi ha dato agli agrumi il titolo “l’orgoglio del Rio Grande”

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com