Categories: Storia dei cocktails

Storia del Montgomery Martini

Cocktail preferito di un maestro come Hemingway dove rispecchia la limpidezza del suo vedere chiaro e intellettuale specie in una delle…

Febbraio 8, 2012 11:34 pm
Cocktail preferito di un maestro come Hemingway dove rispecchia la limpidezza del suo vedere chiaro e intellettuale specie in una delle sue emblematiche opere come “Across the river and into the trees” il comandante delle forze inglesi Montgomery  in Nord Africa citava un quanto mai eloquente paragone e cioè “come nell’attacco alle truppe nemiche Tedesche di Rommell il confronto sul campo dovesse avvenire in rapporto di 15 a 1 come le proporzioni del suo Martini” infatti 15/16 Tanqueray English Special dry Gin e 1/16 Dry Martini.
Ancora una volta l’arte e l’intelletto si accompagnano alla classe nel buon bere.
Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Ingredienti non vegani che puoi trovare nel tuo cocktail

Nel mondo dei cocktail, siamo abbastanza bravi a conoscere oscuri fatti storici su categorie…

By

il cavatappi ha una storia molto lunga e interessante.

Non ci sono molti strumenti in cucina o nel bar che sono dati per…

By

Lavoro al bar e famiglia, mantenere l’equilibrio

Come genitore, è naturale sentirsi in colpa quando non si trascorre del tempo con…

By

Da allievo a maestro del bar

Man mano che la tua carriera avanza, potresti trovarti in una posizione in cui…

By

The Court, il nuovo cocktail bar firmato Matteo Zed

Ciao Matteo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Qual’è…

By

Ron – stile spagnolo

Prodotto principalmente a Cuba, a Porto Rico, in Venezuela o nella Repubblica Dominicana. Si…

By

This website uses cookies.