Categories: Cocktails Classici

Ti’ Punch storia e ricetta

Uno dei grandi classici semplici e un'espressione incredibile del suo spirito di base unico, il Ti' Punch è un cocktail…

Agosto 23, 2019 2:24 am

Uno dei grandi classici semplici e un’espressione incredibile del suo spirito di base unico, il Ti’ Punch è un cocktail irrinunciabile per i bevitori di rum. Fa un uso importante di Rhum Agricole, uno spirito creato nelle Indie Occidentali, le cui bottiglie più pregiate provengono spesso dall’isola della Martinica. Questa bevanda è talvolta paragonata al Old Fashioned a causa della sua semplicità impassibile, ma la sua parentela si estende più profondamente di così, poiché i due favoriscono una riverenza per i loro spiriti di base come poche altre bevande, e l’atto di mescolarli è tutto sui fondamenti.

La natura fondamentale di questa bevanda costituisce un’eccellente introduzione all’arte della miscelazione dei cocktail, nonché un’ottima cosa da preparare quando pochi ingredienti sono prontamente disponibili. Il Ti’ Punch è anche un drink che può essere preparato in modo molto casuale – è spesso servito in Martinica come un insieme di ingredienti non miscelati – il che lo rende un’ottima scelta per le feste.

Il Rhum Agricole differisce abbastanza dal rum tradizionale. Realizzato con canna da zucchero anziché con melassa, ha un sapore più secco e sofisticato rispetto ai sapori naturalmente dolci e morbidi del rum di melassa. A causa di questa complessità, il Rhum Agricole è stato spesso considerato una cattiva scelta per i cocktail, ma questo probabilmente ha più a che fare con le ricette classiche in cui veniva impiegato rispetto allo spirito stesso. Molti libri di cocktail moderni offrono ora una manciata di ricette eccellenti che sfruttano i sapori erbosi e simili al whisky del Rhum Agricole; un profilo che si adatta perfettamente anche al motto spirit-first del Ti’Punch. La buccia di lime e la canna da zucchero dominano i primi sorsi, mentre una dolcezza equilibrata e un sapore persistente compongono il corpo. Con una temperatura calda non convenzionale e un consolidamento di oli dati dalla buccia di lime, questa bevanda ha una qualità matura, pungente che è difficile da spiegare e impossibile da replicare. Ricorderà un eccellente daiquiri, o forse un caipirinha, ma per molti non c’è paragone.

Ti’ Punch

Servire in old Fashion

Ingredienti e quantità:

6,0 cl rhum agricole
1 barspoon sciroppo di canna da zucchero
1 spicchio di lime

Metodo: build over ice

Garnish: lime peel

Recent Posts

Tre domande a Pietro Privitera

Pietro Privitera - Head Bartender al Belmond Villa Sant'Andrea – Taormina, ci racconta la…

By

Roma Bar Show 23 e 24 settembre 2019

Si terrà a Roma,lunedì 23 e martedì 24 settembre 2019, presso il Palazzo dei…

By

Golden Dawn cocktail storia e ricetta

Il primo concorso internazionale di cocktail si tenne a Londra nel 1930, mentre gli…

By

Dal Post proibizionismo Americano ad oggi

Per i bartenders, in particolare quelli che comprendono l'impatto significativo che il proibizionismo ha…

By

Amaro Ramazzotti la storia

Bitter. La parola significa "amaro" in italiano. Ma è anche il nome di un…

By

Tre domande a Giulia Castellucci

Intervista esclusiva per Barmanitalia a Giulia Castellucci, bar manager e comproprietaria di Co.So Cocktail…

By

This website uses cookies.