Categories: Attrezzatura

Cocktail affinati in barrique: Come preparare la botte prima dell’uso

Abbiamo già parlato dei cocktail invecchiati in botte prima, ma non abbiamo approfondito molti dettagli sul processo di preparazione della…

Ottobre 10, 2019 8:20 am

Abbiamo già parlato dei cocktail invecchiati in botte prima, ma non abbiamo approfondito molti dettagli sul processo di preparazione della barrique. Oggi stiamo facendo proprio questo!

Come preparare la botte prima dell’uso

Risciacqua il rubinetto, quindi immergilo in un bicchiere d’acqua per circa mezz’ora. Meglio mettere qualcosa in superficie (come un jigger) per assicurarmi che sia completamente immerso dentro l’acqua.

Usando un imbuto, inizia a versare l’acqua nella parte superiore della botte, lascia che scorra attraverso e fuori dal foro sul fondo. Questo assicura che i fori siano entrambi aperti e aiuta a rimuovere eventuali pezzi di legno più grandi che potrebbero essere ancora nella botte.
Una volta che hai fatto scorrere una buona quantità di acqua, chiudi il foro inferiore con il pollice e versa un altro litro di acqua. (per metà.)

Copri il foro superiore con l’altro pollice e agitalo bene. Questo allenterà eventuali altri pezzi di legno che sono ancora all’interno e darà alla botte un buon rigonfiamento. Agitare bene e scolare.

Ora sei pronto per installare il rubinetto. Usando un po’ di imbottitura tra il martello e il rubinetto (tovagliolo ripiegato), allinea il rubinetto con il foro sul davanti e colpiscilo delicatamente. Sarà una presa perfetta. Ma prenditi il ​​tuo tempo su questo passaggio perché non vuoi dividere in due il tuo rubinetto.

Ora che il tuo rubinetto è installato, riempi la botte sigillata con acqua tiepida, fino all’orlo. La botte potrebbe non essere ancora perfettamente a tenuta stagna, quindi mettila nel lavandino o su una teglia per raccogliere eventuali gocciolamenti.
Lascia riposare per 6-24 ore. L’acqua penetrerà nel legno, consentendole di espandersi e rendendo la canna completamente a tenuta stagna.
Svuota bene la botte e sei pronto per usarla!

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Emporio Armani Caffè presenta: i nuovi cocktails con cibo in abbinamento

In occasione della Bologna Cocktail Week Emporio Armani Caffè e Ristorante presenta i nuovi…

By

Tre domande a Paolo Manna di Donna Romita – Alcolici&cucina di Napoli

Ciao Paolo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Come…

By

Suffering Bastard cocktail storia e ricetta

La storia del Suffering Bastard è molto interessante non solo riguardo al cocktail, ma anche…

By

Brainstorm Cocktail storia e ricetta

Il Brainstorm Cocktail è uno dei classici del pre-proibizionismo di Hugo Ensslin, pubblicato per…

By

Le differenze tra Cognac e Armagnac

Sorseggiare un bicchiere di distillato francese è un modo semplice e di classe per…

By

Tre domande a Flavio Giamporcaro

Bartender palermitano opero nel settore da circa 12 anni . Ho iniziato questo lavoro…

By

This website uses cookies.