Categories: Attrezzatura

Cocktail affinati in barrique: Come preparare la botte prima dell’uso

Abbiamo già parlato dei cocktail invecchiati in botte prima, ma non abbiamo approfondito molti dettagli sul processo di preparazione della…

Ottobre 10, 2019 8:20 am

Abbiamo già parlato dei cocktail invecchiati in botte prima, ma non abbiamo approfondito molti dettagli sul processo di preparazione della barrique. Oggi stiamo facendo proprio questo!

Come preparare la botte prima dell’uso

Risciacqua il rubinetto, quindi immergilo in un bicchiere d’acqua per circa mezz’ora. Meglio mettere qualcosa in superficie (come un jigger) per assicurarmi che sia completamente immerso dentro l’acqua.

Usando un imbuto, inizia a versare l’acqua nella parte superiore della botte, lascia che scorra attraverso e fuori dal foro sul fondo. Questo assicura che i fori siano entrambi aperti e aiuta a rimuovere eventuali pezzi di legno più grandi che potrebbero essere ancora nella botte.
Una volta che hai fatto scorrere una buona quantità di acqua, chiudi il foro inferiore con il pollice e versa un altro litro di acqua. (per metà.)

Copri il foro superiore con l’altro pollice e agitalo bene. Questo allenterà eventuali altri pezzi di legno che sono ancora all’interno e darà alla botte un buon rigonfiamento. Agitare bene e scolare.

Ora sei pronto per installare il rubinetto. Usando un po’ di imbottitura tra il martello e il rubinetto (tovagliolo ripiegato), allinea il rubinetto con il foro sul davanti e colpiscilo delicatamente. Sarà una presa perfetta. Ma prenditi il ​​tuo tempo su questo passaggio perché non vuoi dividere in due il tuo rubinetto.

Ora che il tuo rubinetto è installato, riempi la botte sigillata con acqua tiepida, fino all’orlo. La botte potrebbe non essere ancora perfettamente a tenuta stagna, quindi mettila nel lavandino o su una teglia per raccogliere eventuali gocciolamenti.
Lascia riposare per 6-24 ore. L’acqua penetrerà nel legno, consentendole di espandersi e rendendo la canna completamente a tenuta stagna.
Svuota bene la botte e sei pronto per usarla!

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.