Categories: Merceologia

Che cosa è un overproof?

La maggior parte dei rum disponibili per la vendita hanno una gradazione di 80-100 proof (dal 40% al 50% di…

Febbraio 2, 2013 8:30 am
La maggior parte dei rum disponibili per la vendita hanno una gradazione di 80-100 proof (dal 40% al 50% di alcol in volume). I rum che contengono alte concentrazioni di alcool sono spesso etichettati come overproof.

L’Alcoholic proof o, più semplicemente proof, è una misura anglosassone che indica la quantità di etanolo contenuto in una bevanda alcoolica. Approssimativamente corrisponde al doppio della percentuale alcoolica volumetrica.

I rum prodotti per consumo popolare vengono distillati per rimuovere i componenti non alcolici. Il processo di distillazione moderna produce uno spirito che è generalmente 160-190 proof. Dopo l’invecchiamento, la maggior parte dei rum viene diluito con acqua per raggiungere il livello di 80 proof.

Alcuni, come il rum Sunset Very Strong Rum da St. Vincent non sono diluiti. Sunset VSR viene imbottigliato a forza piena a 169 proof.

Regolamenti statunitensi tendono a evitare rum oltre 155 proof di entrare negli Stati Uniti, nella maggior parte dei casi, tanti produttori producono rum con gradazione tra 150 e 151 proof, come Bacardi 151, Cruzan 151, El Dorado 151 e Matusalem 151 Red Flame.

I rum Overproof tendono ad essere più popolari nelle isole dei Caraibi dove i locali preferiscono un drink più forte. Sono utilizzati anche in ricette di cucina che richiedono il rum per l’ignizione a fiamma (flambé) o bevande che fondono un rum molto forte nella loro ricetta.

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Agot: il primo whisky single malt prodotto nei paesi baschi

È il primo whisky single malt spagnolo elaborato in maniera artigianale. Agot è nato…

By

la Sardegna ospita i Campionati Italiani Barman Professionisti

Quinta edizione dell'unica manifestazione che presenta il km zero sia del food che del…

By

The Twentieth Century Cocktail: storia e ricetta

The Twentieth Century Cocktail prende il nome dal treno del ventesimo secolo che collegava…

By

Stravecchio XO: il cuore del tempo

Milano, 13 novembre 2019 – Fratelli Branca Distillerie presenta Stravecchio Branca XO, il brandy…

By

16 novembre Carpano partecipa a “Il Vermouth di Torino… a Torino”

Milano, 12 novembre 2019 – Come padre e rappresentante storico della categoria, Carpano non…

By

La barlady Selia Bugallo vince Art of Italicus Aperitivo Challenge 2019

La challenge ideata da ITALICUS®, Rosolio di bergamotto, per eleggere il migliore aperitivo ispirato…

By

This website uses cookies.