Categories: Prodotti

L’Italicus Rosolio di Bergamotto

L'Italicus Rosolio di Bergamotto è una miscela di bucce di bergamotto, cedro limone, camomilla, lavanda, genziana, rose gialle e melissa.…

Febbraio 16, 2018 8:51 am
L’Italicus Rosolio di Bergamotto è una miscela di bucce di bergamotto, cedro limone, camomilla, lavanda, genziana, rose gialle e melissa. Un liquore aromatico e leggermente speziato che equilibra dolcezza miele con l’ amaro.

La produzione di Italicus – realizzata in una distilleria a conduzione familiare a Moncalieri, Torino – inizia con il bergamotto proveniente dall’area protetta dall’UNESCO nella regione calabrese e il cedro dalla Sicilia.

I due ingredienti subiscono il processo di sfumatura – una tecnica tradizionale per estrarre manualmente gli oli essenziali – prima di essere miscelati con lo spirito di grano neutro italiano.

Dopo di ciò, camomilla romana del Lazio, lavanda, genziana, rose gialle e melissa del nord Italia vengono macerate insieme per diversi giorni prima di essere aggiunte al liquido.

Gallo ha dichiarato: “Questo è un momento incredibile della mia carriera e sono molto contento di condividerlo con alcuni dei migliori nel settore, che sono orgoglioso di chiamare i miei amici. Il lancio di Italicus segna la fine di un’ambizione durata tutta la vita per riportare la categoria del rosolio.

“Italicus è personale per me poiché ho introdotto elementi delle ricette della mia famiglia che risalgono a molte generazioni. Negli ultimi anni ho raccolto alcuni dei migliori ingredienti che la mia amata Italia ha da offrire, incluso il gusto unico dei cedri della Sicilia e, naturalmente, il meraviglioso bergamotto calabrese. ”

Prima del vermouth, dei bitters, il rosolio era l’aperitivo principale del re di Savoia. Il liquido veniva spesso servito come “Aperitivo di Corte” agli ospiti durante le feste reali.
Il Rosolio divenne così popolare che ciascuna delle regioni italiane ebbe le proprie variazioni distintive e divenne noto come “l’aperitivo del popolo”.

Tuttavia, all’inizio del diciannovesimo secolo, il re Vittorio Amedeo III incentivò gli agricoltori a cambiare la produzione da rosario a vermouth dopo che gli venne offerta un’opportunità di produrre una grande quantità di vino bianco.

Ha bandito il rosolio dalla Royal House, aggiustato il suo ordine annuale per mettere il vermouth e da quel momento in poi la categoria del rosolio è scesa.

Gallo ha proseguito: “È stato il sogno della mia infanzia quello di creare l’espressione per eccellenza di ciò che rende l’Italia il paese più straordinario e indimenticabile al mondo per così tante persone, che imbottiglia l’essenza della Bella Italia.

“Rosolio significa ‘la rugiada del sole’ e Italicus è davvero un sorso d’Italia, portando finalmente una categoria dimenticata nel settore dei cocktail.”

Il liquido

Italicus è descritto come “leggermente agrumato” al naso, con sentori di rosa e lavanda, mentre al palato offre “toni freschi di agrumi maturi” bilanciati con una “leggera spezia amara e floreale” e un “finale complesso e duraturo” .

Si dice che Italicus si abbina bene gustato con il Prosecco sul ghiaccio con un rapporto di 1:1 e guarnito con tre olive verdi.

La bottiglia

Progettata da Stranger & Stranger, la bottiglia di Italicus è pensata per rendere omaggio alla storia e al patrimonio italiano insieme ai sapori autoctoni presenti nelle 20 regioni del paese.

Il tappo è caratterizzato da un bergamotto di raccolta del Bacchus in stile rinascimentale, incorniciato dalla forma di un frutto di bergamotto, mentre il colore della bottiglia ricorda la Grotta Azzura a Capri e le acque della Costiera Amalfitana – dove Gallo trascorse la sua infanzia.

Rowan Miller, design director di Stranger & Stranger, ha dichiarato: “Sin dal briefing iniziale era chiaro che dovevamo creare qualcosa di autentico e iconico per evocare l’essenza, l’eleganza e il fascino dell’Italia.

“Italicus è un prodotto multiforme, non di un luogo o di un periodo. Quindi abbiamo compreso questa natura attraverso il design: usiamo una tavolozza di colori che evoca il Mediterraneo; il vetro blu si fonde con il liquido giallo creando un acquamarina della costiera amalfitana; le sfumature verdi del bergamotto e il paesaggio lussureggiante si contrappongono all’oro di un sole italiano.

“Proprio come una cattedrale italiana è piena di stili diversi di epoche diverse, il nostro design del pacchetto finale è un mix equilibrato di armonia e bellezza italiane.”

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Etichetta: champagne e prosecco: da Brut a Doux

Champagne Da dove viene la dolcezza dello champagne? il termine "Brut" è semplicemente un…

By

Bacardi Martini presenta tre drink inverno 2019

Bacardi Martini accoglie l'inverno 2019 con tre drink pensati ad hoc per la stagione…

By

Guida definitiva: la storia del rum

Le persone associano innumerevoli idee romantiche riguardo al rum. I tropici e le spiagge…

By

De Kuyper una grande storia di famiglia

I profumi di ginepro, chiodi di garofano, liquirizia e arancia essiccata riempiono l'aria, nell'infuso…

By

Cos’è Aguardiente? Storia e produzione

Dire che gli indiani nativi delle Americhe avevano abitudini alimentari misteriose è un'eufemismo. L'aguardiente…

By

FIB: I barman della Basilicata campioni d’Italia

  È lucano il cocktail a km zero più buono d'Italia premiato a Cagliari,…

By

This website uses cookies.