Categories: Merceologia

Rum o Rhum? quali sono le differenze

"Rum" e "rhum" sono due spiriti distinti o solo modi diversi di pronunciare la stessa cosa?In realtà, la "h" è…

Settembre 3, 2019 11:36 pm

“Rum” e “rhum” sono due spiriti distinti o solo modi diversi di pronunciare la stessa cosa?In realtà, la “h” è molto significativa.

Rum o Rhum?
“Rum” è un termine generico per ogni stile, dai rum bianchi e dorati alle varietà dark e speziate. “Rhum”, d’altra parte, si riferisce a un solo stile di rum. Il termine è abbreviato per “rhum agricole” (con “agricole” che significa “agricolo” in francese), uno stile di rum originariamente distillato sulle isole dei Caraibi francesi come la Martinica, Haiti e l’arcipelago di Guadeloupe.

Cosa rende Rhum diverso?
La maggior parte dei rum sono prodotti distillando melassa fermentata, un melassa nera appiccicosa che è un sottoprodotto del processo di raffinazione dello zucchero. Rhum è diverso. Viene distillato dal succo fermentato e appena spremuto dalla canna da zucchero coltivata appositamente per questo scopo.

Il succo è l’unico ingrediente del rhum. A seconda dell’invecchiamento, il rhum si trova nelle varietà bianche, dorate e dark. In Martinica, Rhum Agricole che è invecchiato per 3 anni in botti di rovere viene spesso venduto come Rhum Vieux o Rhum Vieux Agricole – “vecchio rhum”.

L’origine di Rhum
Fino agli inizi del 1800, la Francia acquistava enormi quantità di zucchero dalle sue colonie caraibiche, rendendo i produttori di zucchero locali molto ricchi. Quando la Francia trovò un’altra fonte di zucchero più economica, le barbabietole da zucchero nostrane, la sua dipendenza dallo zucchero caraibico diminuì. Con i campi pieni di canna da zucchero ma il calo della domanda di zucchero, i proprietari delle piantagioni hanno smesso di raffinare la canna da zucchero e hanno iniziato a fermentare il suo succo.

Rhum è ancora prodotto solo nelle parti francofone dei Caraibi?
Sebbene i Caraibi francesi rimangano la sua dimora spirituale e la posizione della maggior parte delle distillerie, il rhum è prodotto anche nella Repubblica Dominicana, così come nelle isole dell’Oceano Indiano delle Mauritius e della Réunion, che hanno entrambi forti legami storici con la Francia.

Che sapore ha il Rhum?
Rhum ha un sapore terroso ed erboso immediatamente riconoscibile. È caratterizzato da una spiccata freschezza con un sapore meno sciropposo in bocca rispetto ad alcuni rum a base di melassa.

Vuoi provare il Rhum?
La Martinica ha un certo numero di famose distillerie rhum agricole e marchi come Clément, St James, Depaz, Trois Rivières, J. Bally e Rhum J.M.

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

16 novembre Carpano partecipa a “Il Vermouth di Torino… a Torino”

Milano, 12 novembre 2019 – Come padre e rappresentante storico della categoria, Carpano non…

By

La barlady Selia Bugallo vince Art of Italicus Aperitivo Challenge 2019

La challenge ideata da ITALICUS®, Rosolio di bergamotto, per eleggere il migliore aperitivo ispirato…

By

Tre domande a Gianluca Di Giorgio

Intervista esclusiva per BarmanItalia a Gianluca Di Giorgio, bar manager del Lamo (Milano) Raccontaci…

By

Guida definitiva: come fare un Martini Cocktail.

In questa guida vi elencheremo i punti essenziali per ottenere un Martini Cocktail perfetto.…

By

Vermouth Mulassano storia e uso nei cocktails

I Vermouth Mulassano - come potrebbe rivelare il nome - provengono dall'Italia. Dalla città…

By

Storia della bottiglietta del Campari Soda

Da giovane artista futurista italiano, Fortunato Depero esplodeva di creatività quando, nel 1915, annunciò…

By

This website uses cookies.