Categories: Merceologia

Orange Bitter

L'Orange Bitter è un aroma per cocktail fatto con le bucce di arance di Siviglia, cardamomo, semi di cumino, coriandolo…

Maggio 25, 2013 6:28 am
L’Orange Bitter è un aroma per cocktail fatto con le bucce di arance di Siviglia, cardamomo, semi di cumino, coriandolo e caramello in una base di alcool. L’Orange Bitters che non sono da confondere con gli standard di Angostura bitter, stanno attualmente godendo di una rinascita tra gli appassionati di cocktail. Per molti anni, è stato difficile trovare L’Orange Bitters in Italia e altrove. Per questo motivo, alcune ricette di cocktail che tradizionalmente contenevano l’Orange Bitter ora possono includere tale ingrediente. I Fratelli Fee di New York hanno prodoto l’Orange Bitters per molti anni, ma la distribuzione è stato limitata. Mixologist Gary Regan ha creato un Orange Bitters nel 1990 per soddisfare le sue esigenze per un “imbottigliamento limitato”. Oggi non è difficile acquistare questi prodotti, ci sono un certo numero di diverse marche presenti sul mercato.
Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Apericena a buffet? Addio

Uno dei tanti piccoli cambiamenti che ci attendono, cambiando totalmente il nostro stile di…

By

Naked And Famous storia e ricetta

I nuovi cocktail nascono spesso come riff di vecchi classici, ma la carta genealogica…

By

Spicy Fifty cocktail storia e ricetta

Con un curriculum che vanta esperienza nella creazione di cocktails per presidenti e reali,…

By

Fernandito cocktail storia e ricetta

Fernando, Fernandito, Fefi o semplicemente Fernet e Coca è una bevanda tipica e semplice…

By

Trinidad Sour storia e ricetta

Il Trinidad Sour è stato inventato dal barman newyorkese Giuseppe González al Clover Club…

By

Tipperary cocktail storia e ricetta

La storia dietro questo elegante drink, che è apparso per la prima volta nel…

By

This website uses cookies.