Categories: Merceologia

Scotch Whisky Act del 1988 definizione

Conformemente allo Scotch Whisky Act del 1988, per un whisky che deve essere definito "Scotch whisky", deve essere distillato in…

Febbraio 7, 2018 1:36 pm

Conformemente allo Scotch Whisky Act del 1988, per un whisky che deve essere definito “Scotch whisky”, deve essere distillato in Scozia da cereali fermentati, lievito e acqua. La maturazione deve avvenire anche in Scozia per almeno tre anni in botti di rovere di dimensioni non superiori a 700 litri.
In aggiunta a quanto sopra, per essere definito un whisky scozzese:

1. Il chicco di cereali deve essere l’unica fonte di amido.
2. Gli enzimi devono essere enzimi naturali di malto d’orzo (non è consentito aggiungere enzimi).
3. Non sono consentiti additivi diversi da acqua e caramello allo spirito per la correzione del colore.

Lo Scotch whisky è l’unico tipo di whisky che può essere prodotto in Scozia. Qualsiasi prodotto e fabbricato in Scozia e venduto come whisky deve confermare quanto sopra.
Fino al 1830 quasi tutto il whisky scozzese era prodotto esclusivamente con malto d’orzo e prodotto in alambicchi – cioè, quello che oggi chiameremmo whisky al malto. Tuttavia, due sviluppi hanno portato al “whiskey di grano scozzese” e allo “Scotch blended whisky”. Il primo è stato lo sviluppo in un nuovo tipo di still, conosciuto variamente come column still, patent still, continuous still o Coffey still; il secondo era l’abrogazione delle leggi britanniche sul mais.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

Giorgio Bargiani: Number 11 Cocktail

 Giorgio Bargiani: Number 11 Cocktail Head Mixologist Connaught Bar Londra Cocktail: Number 11…

By

This website uses cookies.